Home
Account
  Autori· Saggistica· Narrativa· Comics· Speciali· Cinema· Interviste· Musica CERCA   
     
Menu Principale

News precedenti

Venerdì, 05 febbraio
· Il Gondoliere
Venerdì, 15 gennaio
· Cinema d'animazione: tre esempi francesi
Mercoledì, 16 dicembre
· Fumetti Digitali
· VITA IN LETTERE (Novembre)
· VITA IN LETTERE - Ottobre 2009
Venerdì, 04 dicembre
· Il quinto principio di Vittorio Catani su Urania
Venerdì, 06 novembre
· Dalla fantascienza alla guerriglia mediatica
Martedì, 03 novembre
· De ''Gli Inganni di Locke Lamora'' e di altre stronzate...
Venerdì, 30 ottobre
· La narrativa di Ted Chiang
· VITA IN LETTERE - Settembre 2009
Martedì, 27 ottobre
· CORRADO MASTANTUONO - Tra Tex e Paperino: il disegnatore dei due mondi
Domenica, 11 ottobre
· Fissione
Domenica, 04 ottobre
· Yupanqui
Giovedì, 24 settembre
· VITA IN LETTERE - Agosto 2009
Martedì, 22 settembre
· VITA IN LETTERE (Agosto)
Martedì, 15 settembre
· Le lezioni sempre ignorate della Storia
Lunedì, 14 settembre
· Isole
Giovedì, 03 settembre
· I 10 libri da riscoprire
· VITA IN LETTERE (Luglio)
· VITA IN LETTERE - Luglio 2009
Sabato, 11 luglio
· L'ermetismo nei lavori di Alexey Andreev
Giovedì, 09 luglio
· VITA IN LETTERE (Giugno)
Domenica, 05 luglio
· I ciccioni esplosivi
Mercoledì, 01 luglio
· VITA IN LETTERE - Giugno 2009
· Futurama
Domenica, 21 giugno
· Venature
Domenica, 31 maggio
· VITA IN LETTERE (maggio)
Sabato, 16 maggio
· Il bacio della Valchiria
Giovedì, 14 maggio
· VITA IN LETTERE - Maggio 2009
Giovedì, 07 maggio
·

City of steel, city of air

Martedì, 28 aprile
· VITA IN LETTERE (aprile)
Lunedì, 27 aprile
· Ritratto di gruppo con signora
Martedì, 21 aprile
· L'ultima possibilità
Lunedì, 20 aprile
· J. G. Ballard
Giovedì, 16 aprile
· La voce nella notte
Giovedì, 02 aprile
· I primi dopo gli antichi persiani
Mercoledì, 01 aprile
· VITA IN LETTERE - Marzo 2009
Martedì, 31 marzo
· ''Il giudice di tutta la terra (The judge of all the earth)
Domenica, 29 marzo
· ''Amici assenti (Absent friends)''
Sabato, 28 marzo
· Considera le sue vie (Consider her ways - 1956) di John Wyndham (1903-1969)
Venerdì, 20 marzo
· ''A mezzanotte, tutti gli agenti…
(At Midnight, All the Agents...)''
Mercoledì, 11 marzo
· Vito Benicio Zingales e il Truccatore dei morti: intervista all’autore
· Vito Benicio Zingales: il Capolavoro noir è “Il truccatore dei morti”
Martedì, 10 marzo
· Timestealer
· Specchi irriflessi (The Tain - 2002) di China Miéville
Lunedì, 02 marzo
· La Rocca dei Celti
Domenica, 01 marzo
· Violazione di Codice
· QUANDO C'ERA IL MARE…
Domenica, 22 febbraio
· Rumspringa
Lunedì, 01 dicembre
· Il sogno delle 72 vergini

Articoli Vecchi

Area Riservata
Barrington J. Bayley, una bibliografia 1 ('54-'93)


Nato a Birmingham (West Midlands, United Kingdom) il 9 aprile '37 da John Bayley, un attrezzista, e Clarissa Mary Love, si trasferì verso gli 8 anni a Newport, Shropshire, dove studiò alla Adams Grammar School.

Ha fatto, fra l’altro, il reporter e l’impiegato statale, ma nel settore privato, prima di prestare servizio militare presso la RAF fra il ’55 e il ‘57.

Si è poi trasferito a Londra, dove lavorò come, ancora, impiegato statale, commesso, dattilografo e minatore, e cominciò a scrivere come sceneggiatore di fumetti.

Ha vissuto qualche tempo anche in Scozia e in Irlanda, a Dublino.

Si è sposato nel ’69 con Joan Lucy Clarke, trasferendosi a Telford (Shropshire), per accudire sua madre morente; dovette interruppe i suoi contatti con le riviste, e per sostenere la sua famiglia fece il minatore in una miniera di carbone; ebbero un figlio, Sean, e una figlia, Heather, e da allora non si è più mosso da quella regione.

Ha iniziato a scrivere Sf da molto giovane, quindici anni, debuttando con un racconto apparso su "Vargo Statten Science Fiction Magazine", e pubblicando poi con vari pseudonimi, oltre che col suo vero nome.

È morto il 14 ottobre 2008 per un cancro all’intestino a Shrewsbury (Shropshire).


-"È l’autore più originale della sua generazione. Compendia in sé i migliori elementi della fantascienza tradizionale con il meglio delle tecniche moderne." (Moorcock)


-"… il tempo e le sue possibilità sono usati in modo creativo per darci dei ritratti di situazioni umane che ci colpiscono profondamente, che toccano le corde dell’insicurezza kafkiana." (Valla)


-"Bayley è inglese, e non segue la tradizione americana di avvertire il lettore, cosicchè a volte si ha l’impressione che le sue battute siano involontarie. Invece, si tratta del fatto che alcune descrizioni vogliono essere farsesche …, ma che è una farsa un po’ flemmatica, "all’inglese"." (Valla)


-"… una riserva pressoché inesauribile di idee nuove ed originali, quale è ben difficile trovare oggi in un filone abbastanza "esaurito" come quello della fantascienza, accoppiata ad uno stile vivido ed elegante, colorito e scorrevole, che ricorda il grande Vance, maestro della fantascienza avventurosa moderna…. Con stile elegante e fiorito, Bayley si lancia… in un crescendo travolgente che afferra il lettore fin dalle prima pagine senza mollarlo fino alla fine." (Pergameno)


-"Eppure, nonostante questa sua maestria notevole, Bayley non ha ancora ottenuto il giusto riconoscimento delle sue qualità, forse è quell’aura un tantino cupa che aleggia sugli ambienti e sulle situazioni dei suoi romanzi, forse è la mancanza spesso del lieto fine così caro ai lettori… della fantascienza…" (Pergameno)


-"Bayley non scrive quanto dovrebbe, ma quando lo fa raggiunge risultati sorprendenti." (Wollheim)



1954

-racconto: "Combat's End", "Vargo Statten British Science Fiction Magazine" vol. 1, n. 4, maggio, pag. 75, poi antologizzato, come "Cosmic Combatants", in "Perry Rhodan #45: Unknown Sector: Milky Way", a cura di Forrest J. Ackerman, (Ace, ’74: 0.95 $, 144 pagg.), pag. 119

1955

-racconto: "Cold Death", "Operation Fantast" vol. 2, n. 5, #17, marzo, pag. 12

-racconto: "Last Post", "The British Science Fiction Magazine" vol. 1, n. 12, aprile

-racconto: "Kindly Travellers", "Authentic Science Fiction Monthly" #59, luglio

-racconto: "The Bargain", "British Space Fiction Magazine" vol. 2, n. 4, settembre, pag. 36

-racconto: "Martyrs Appointed", "British Space Fiction Magazine" vol. 2, n. 5, ottobre, pag. 34

1956

-racconto: "The Reluctant Death", "Authentic Science Fiction Monthly" #65, gennaio, pag. 39

-racconto: "Fugitive", "British Space Fiction Magazine" vol. 2, n. 7, febbraio, pag. 19

1959

-racconto: "Consolidation", "Nebula Science Fiction" #38, gennaio, pag. 30, illustrato da Ken Barr, e nell’ed. statunitense, #38, maggio ’59, pag. 30, illustrato da Ken Barr, con lo pseudonimo di John Diamond

-racconto: "Peace on Earth", con Michael Moorcock, con lo pseudonimo collettivo di James Colvin, "New Worlds" #89, dicembre, pag. 92, poi antologizzato in "The Deep Fix", ’66, "My Experiences in the Third World War", di Michael Moorcock, (Savoy, ’80: 1.50 £, 156 pagg.), pag. 93, e in "Aubec and Other Stories", di Michael Moorcock, (Millennium, ’93: 10.99, 14.99 £, 591 + XII pagg.), pag. 471, poi (Millennium/Orion, ’97: 6.99 £, 700 pagg.), come "Earl Aubec", e (White Wolf, ’99: 24.99 $, 590 + XI pagg.), pag. 482; tradotto in francese, da Jean Bailhache, come "Paix sur la terre", in "Le livre d'or de la science-fiction: Michaël Moorcock", a cura di Maxim Jakubowski (Pocket, ‘81: 352 pagg.), pagg. 28-38, poi, come "Le cavalier chaos" (Pocket, ‘89: 352 pagg., poi ’99: 5,34 €), pagg. 28-38

1961

-racconto: "The Tank", "London Mystery Selection" #49, maggio, pag. 24

1962

-racconto: "The Big Sound", "Science-Fantasy" #51, febbraio, pag. 94, con lo pseudonimo di P.F. Woods, poi antologizzato in "Best Sf From New Worlds 8", a cura di Michael Moorcock, (Panther, ’74: 0.35 £, 204 pagg.), pag. 149; tradotto in giapponese, da Ōmori Nozomi, come "大きな音", "S-F Magazine" n. 380, luglio ’89, illustrato da Hatano Teruo, e in "ゴッド・ガン", 2016, e in spagnolo, da La Lengüeta e Mirta Rosenberg, come "El gran sonido", "Clepsidra" (Ediciones Filofalsía (Argentina)) n. 10, ’86, pagg. 7−12

-racconto: "Fishing Trip", "Science Fiction Adventures" vol. 4, n. 26, maggio, pag. 101, con lo pseudonimo di P.F. Woods, poi antologizzato, come "The Ship That Sailed the Ocean of Space", in "Best S.F. Stories from New Worlds 8", a cura di Michael Moorcock, (Panther, ’74: 0.35 £, 204 pagg.), pag. 163, e in "The Seed of Evil", ’79; ed. russa: "Корабль, плавающий в океане космоса", trad. З. Бобырь, pagg. 51-67, tedesca: "Das Schiff auf dem Ozean der Zeit", trad. Baldur Buscher; tradotto in giapponese, in "宇宙 SFコレクション1スペースマン", a cura di Itou Norio e Asakura Hisashi, (Shincho bunko, ’85: 479 pagg.), da 水鏡子, come "空間の大海に帆をかける船", e in "ゴッド・ガン", 2016, in greco, da Μάντης Γιώργος, come "Το Πλοίο που Έπλεε στον Ωκεανό του Διαστήματος", "Αναλυτικά στοιχεία Προσώπου" #120, agosto 2004, in polacco, da Zofia Uhrynowska – Hanasz, come "Statek, który żeglował po oceanie kosmosu", in "Kroki w nieznane: 6", a cura di Lech Jęczmyk, (Iskry, ’76: 289 pagg.), poi in "Rakietowe szlaki: 2", a cura di Lech Jęczmyk, (Solaris, 2011: 468 pagg.), in russo, sempre da А. Бобырь, con quel titolo, anche in "Тайна мистера Визеля", a cura di М. Прахов e Л. Киряков, (Техника-молодёжи, ’90: 122 pagg.), pagg. 40-50, in spagnolo, da Elvio E. Gandolfo, come "La nave que atravesaba el mar del espacio", "Fénix" (Adiax (Argentina)) n. 2, settembre ’80, pagg. 15−27, poi in "Cuentos de ciencia ficción contemporáneos. Tomo II" (Centro Editor de América Latina (Argentina), ’81: 281 pagg.), "Los mejores cuentos de ciencia ficción. Cuando la imaginación se adelanta al tiempo", a cura di Elvio E. Gandolfo, (Ameghino (Argentina), ’98: 263 pagg.), pagg. 249-262, e in "Por los mares encantados", a cura di Jorge Antonio Sánchez Rottner, (Abraxas, 2004: 11,54 €, 221 pagg.), pagg. 197-212, e da ?, come "La nave que surcaba el mar del espacio", "Ópera Galáctica" (TLA Publicaciones (Argentina)) n. 29, 2010, e in ungherese, da Szentmihályi Szabó Péter, come "Vitorláshajó az ûróceánon", "Galaktika" (Kozmosz) #15, ‘75

-saggio: "Alexander the Great Tyrant", con Michael Moorcock, "Look and Learn" #21, 9 giugno, pag. 19

-racconto: "Double Time", "New Worlds" #120, luglio, pag. 57, con lo pseudonimo di P.F. Woods, poi antologizzato in "Best Sf From New Worlds 8", a cura di Michael Moorcock, (Panther, ’74: 0.35 £, 204 pagg.), pag. 177

-racconto: "The Radius Riders", "Science Fiction Adventures" #27, luglio, pag. 90, con lo pseudonimo di P.F. Woods, poi antologizzato in "Best Sf From New Worlds 8", a cura di Michael Moorcock, (Panther, ’74: 0.35 £, 204 pagg.), pag. 129, "Stars of Albion", a cura di Robert P. Holdstock e Christopher Priest, (Pan, ’79: 1.20 £, 238 pagg.), pag. 149, e in "The Seed of Evil", ’79; ed. russa: "Подземные путешественники", pagg. 68-91, tedesca: "Die Radius-Reise", trad. Baldur Buscher; tradotto in giapponese, da Nakamura Tōru, come "地底戦艦 < インタースティス >", "S-F Magazine" n. 395, giugno ’90, illustrato da Nakamura Ryou, e in "ゴッド・ガン", 2016, in polacco, da Lech Jęczmyk, come "Rejs po promieniu", in "Rakietowe szlaki: 2", a cura di Lech Jęczmyk, (Czytelnik, ’78: 274 pagg.), poi in "Rakietowe szlaki: 1", a cura di Lech Jęczmyk (Solaris, 2011: 468 pagg.), in russo, "Если" n. 7/‘99, #77, pagg. 111-125, e in versione audio, in "Модель для сборки" (Аудио-самиздат, 2004), letto da Влад Копп, 38', 45'', da Борис Рогозин, come "Подземные путешественники", e come "Напрямик", in "Искра жизни" (Северо-Запад, 2016), pagg. 803-821, e in spagnolo, da Néstor Dietrich, come "Misión de prueba", "Minotauro" (Minotauro) n. 5, gennaio ’84, pagg. 92−105, poi, da ?, come "Jinetes del radio", "Axxón" n. 33, giugno ’92, pagg. 71-105

1963

-racconto: "Solo Flight", "Boy's World", 4 maggio

-racconto: "Flux", con Michael Moorcock, "New Worlds" #132, luglio, pag. 95, poi antologizzato in "Lambda I and Other Stories", a cura di John Carnell, (Berkley Medallion, ’64: 0.50 $, 175 pagg.), pag. 135, poi (Penguin Books, ’65: 3 scellini, 6 penny, 206 pagg.), pag. 160; ed. spagnola: "Lambda I y otros relatos" (Edhasa, ’67: 242 pagg.), pagg. 187-220, trad. Francisco Cazorla Olmo: "Perdido en el tiempo"; "Voyagers in Time: Twelve Stories of Science Fiction", a cura di Robert Silverberg, (Meredith Press, ’67: 4.95 $, 243 + XII pagg.), pag. 135, poi (Tempo Books/Grosset & Dunlap, ’70: 0.95 $, 208 + XI pagg.), pag. 117, e (Bart Books, ’89: 3.50 $, 208 + XI pagg.), pag. 117, "Moorcock's Book of Martyrs", di Michael Moorcock, (Quartet Books, ’76: 0.65 £, 175 pagg.), pag. 127, poi (Granada, ’81: 1.25 £, 175 pagg.), pag. 122; ed. spagnola: "El libro de los mártires" (Producciones Editoriales, ’79: 2,25 €, 304 pagg.), pagg. 185−225, trad. Ángela Pérez: "Flujo"; "Dying for Tomorrow", di Michael Moorcock, (Daw, ’78: 1.50 $, 192 pagg.), pag. 137, e (Daw/New American Library of Canada, ’78: 1.50 $ canadesi, 192 pagg.), pag. 137, "Sailing to Utopia", di Michael Moorcock, (Millennium, ’93: 10.99, 14.99 £, 463 pagg.), pag. 435, poi (Millennium/Orion ’96: 6.99 $, 547 + IV pagg.), pag. 513, e (White Wolf, 2000: 16.99 $, 535 pagg.), pag. 513, e in "Timescapes: Stories of Time Travel", a cura di Peter Haining, (Souvenir Press, ’97; 16.99 £, 288 pagg.), pag. 209, poi, come "Time Travelers: Fiction in the Fourth Dimension", (Barnes & Noble, ’98: 288 pagg.), pag. 209; ed. spagnola: "Cronopaisajes. Historias de viajes en el tiempo" (Ediciones B, 2003: 17,26 €, 350 pagg., poi 2004: 4,81 €, 496 pagg.), pagg. 263-288, 367-405, trad. Pedro Jorge Romero: "Flujo"; tradotto in spagnolo anche da Sebastián Castro, ancora come "Flujo", in "Cuatro pasos al futuro" (Acervo, ’77: 4,91 €, 190 pagg.), pagg. 187-220

-racconto: "Natural Defence", "New Worlds" vol. 45, n. 133, agosto, pag. 71, con lo pseudonimo di P.F. Woods

-racconto: "Return Visit", "New Worlds" vol. 46, n. 136, novembre, pag. 91, con lo pseudonimo di P.F. Woods

1964

-racconto: "The Countenance", "New Worlds" vol. 46, n. 138, gennaio, pag. 47, con lo pseudonimo di P.F. Woods, poi antologizzato in "Best Stories from New Worlds II", a cura di Michael Moorcock, (Panther, ’68: 3 scellini e 6 penny, 157 pagg.), pag. 88, poi (Berkley Medallion, ’69: 0.60 $, 152 pagg.), pag. 83, e in "The Seed of Evil", ’79; ed. russa: "Олицетворение", pagg. 176-203, tedesca: "Das Gesicht", trad. Baldur Buscher

-racconto: "Farewell, Dear Brother", "New Worlds" vol. 47, n. 141, aprile, pag. 51, con lo pseudonimo di P.F. Woods, poi antologizzato in "The Seed of Evil", ’79; ed. russa: "Прощай, дорогой брат", pagg. 215-247, tedesca: "Lebwohl, lieber Bruder!", trad. Baldur Buscher

-racconto: "The Star Virus", "New Worlds" vol. 48, n. 142, maggio/giugno, pag. 84, poi in volume (Gateway / Orion, 2011: 4.99 £, ebook), e ampliato nel romanzo omonimo, ‘70

-racconto: "Integrity", "New Worlds" vol. 48, n. 144, settembre/ottobre, pag. 55, con lo pseudonimo di P.F. Woods, poi in "Sf Reprise 1", a cura di Michael Moorcock, (Compact, ’66: 5 scellini, 118 + 118 pagg.), poi antologizzato in "Best Sf Stories from New Worlds 3", a cura di Michael Moorcock, (Panther, ’68: 3 scellini e 6 penny, 157 pagg.), pag. 133, poi (Berkley Medallion, ’70: 0.75 $, 191 pagg.), pag. 162, e in "The Seed of Evil", ’79; ed. russa: "Целостность", pagg. 135-155, tedesca: "Integritaet", trad. Baldur Buscher

-racconto: "The Patch", "New Worlds" vol. 48, n. 145, novembre/dicembre, pag. 86, con lo pseudonimo di Peter Woods, poi in "Sf Reprise 1", a cura di Michael Moorcock, (Compact, ’66: 5 scellini, 118 + 118 pagg.)

1965

-racconto: "All the King’s Men", "New Worlds" vol. 48, n. 148, marzo, pag. 4, poi antologizzato in "The Best of New Worlds", a cura di Michael Moorcock, (Compact, ’65: 5 scellini, 318 pagg.), pag. 299, "England Swings Sf", a cura di Judith Merril, (Doubleday, ’68: 5.95 $, 406 pagg.), pag. 235, poi (Ace, ’70: 1.25 $, 406 pagg.), pag. 235; ed. russa: "Английский уклон НФ" (Подсолнечник, 2018: 448 pagg.), trad. Г. Соловьёвой, pagg. 246-271: "Вся королевская рать"; "Best Sf Stories from New Worlds 7", a cura di Michael Moorcock, (Panther, ’71: 0.25 £, 176 pagg.), pag. 24, "The Knights of the Limits", ’79; ed. giapponese: "王様の家来がみんな寄っても", trad. Asakura Hisashi, tedesca: "Alle Männer des Königs", pag. 61; e in "What If?", vol. 2, a cura di Richard A. Lupoff, (Pocket, ’81: 2.50 $, 2.95 $ canadesi, 239 pagg.), pag. 221; tradotto in giapponese sempre da Asakura Hisashi, ancora con quel titolo, anche in "S-F Magazine" n. 322, febbraio ’85, illustrato da Iwabuchi Keizou, e in tedesco, sempre da Joachim Koerber, con quel titolo, anche in "Neue Welten", a cura di Joachim Koerber, (Sphinx, ’83: 256 pagg.)

-racconto: "Reactionary", "New Worlds" vol. 48, n. 149, aprile, pag. 120, con lo pseudonimo di P.F. Woods, poi in "Sf Reprise 5", a cura di Michael Moorcock, (Compact, ’66: 5 scellini, 358 pagg.)

-Sceneggiatura fumetto: "The Astounding Jason Hyde", "Valiant", 15 maggio, illustrato da Eric Bradbury, ultimo episodio 11 maggio '68

-racconto: "The Ship of Disaster", "New Worlds" vol. 49, n. 51, giugno, pag. 4, illustrato da J. Cawthorn, poi in "Sf Reprise 5", a cura di Michael Moorcock, (Compact, ’66: 5 scellini, 358 pagg.), poi antologizzato in "Best Sf Stories from New Worlds 4", a cura di Michael Moorcock, (Panther, ’69: 5 scellini, 158 pagg.), pag. 9, poi (Berkley Medallion, ’71: 0.75 $, 160 pagg.), pag. 9, "New Worlds of Fantasy #2", a cura di Terry Carr, (Ace, ’70: 0.75 $, 254 pagg.), pag. 76; ed. spagnola: "Nuevos mundos de fantasía 2" (Adiax (Argentina), ’80: 290 pagg.), pagg. 85-104, trad. Ariel Bignami: "La nave del desastre"; e in "Top Fantasy", a cura di Josh Pachter, (Dent, ’85: 9.50 £, poi ’86: 3.50 £; 311 pagg.), pag. 18; ed. italiana: "Top fantasy. Il meglio della letteratura fantastica, "Narrativa", ed. Reverdito, ’89 (28.000 £, 352 pagg.; correlati critici: presentazione dell’Autore, pagg. 27-28), traduzione Claudio de nardi, pagg. 28-43: "Tristània", tedesca: "Top Fantasy 2" (Heyne, ’88: 9,80 marchi, 282 pagg.), trad. Franz Rottensteiner: "Das Schiff des Unheils"; tradotto in ceco, da I. Heřmanský, come "Loď zkázy", "Nemesis" (Magnet-Press) n. 9/’95, in serbo/croato, come "Brod nesreće", "Emitor" n. 218, maggio ’95, pagg. 23-43, in giapponese, da OŌwada Hajime, come "災厄の船", "季刊NW-SF" n. 14, agosto ’78, e in "ゴッド・ガン", 2016, in polacco, da Tomasz Walenciak, come "Statek Zagłady", in "Rakietowe szlaki: 5", a cura di Lech Jęczmyk e Wojciech Sedeńko, (Solaris, 2012: 516 pagg.), e in tedesco, ancora da Franz Rottensteiner, con quel titolo, anche in "Tolkiens Erbe", a cura di Erik Simon e Friedel Wahren, (Heyne, 2001: 10,00 €, 651 pagg.), poi (Piper, 2005: 14,00 €, poi 2007: 10,00 €; 651 pagg.)

-racconto: "Catspaw", "Tangent" n. 2, settembre, con lo pseudonimo di P.F. Woods

1966

-sceneggiatura fumetto: "Bartok and his Brothers", "Champion", 26 febbraio, ultimo episodio 4 giugno ‘66

-racconto: "A Taste of the Afterlife", "New Worlds" vol. 50, n. 166, settembre, pag. 72, con Charles Platt; tradotto in tedesco, da Fredy Koepsell, come "Vorgeschmack aufs Nachleben", in "Kopernikus 3", a cura di Hans Joachim Alpers, (Moewig, ’81: 5,80 marchi, 176 pagg.), poi in "Highlights 6", a cura di Hans Joachim Alpers, (Moewig, ’86: 10,00 marchi, 651 pagg.)

1967

-racconto: " Aid to Nothing", "New Worlds" vol. 50, n. 172, aprile, pag. 77, con lo pseudonimo di P.F. Woods

1969

-saggio: "The Incomplete Science", "New Worlds" #194, settembre/ottobre, pag. 9

1970

-romanzo: "The Star Virus" (Ace: 0.75 $, 120 + 134 ("Mask of Chaos", di John Jakes) pagg.), poi (Gateway/Orion, 2011: 4.99 £, ebook), ampliamento del racconto omonimo, ’64; tradotto in giapponese, da Ōmori Nozomi, come "スター・ウィルス" (Sogen bunko, ’92: 472 yen, 283 pagg.), in lituano, da Nomeda Berkuvienė, come "Žvaigždžių virusas" (Eridanas, 2005: 254 pagg.), in russo, da В. Яковлева, come "Звёздный вирус", in "Звёздный вирус. Империя двух миров. Фактор аннигиляции", 2003, e in tedesco, da Heinz F. Kliem, come "Der Sternenvirus" (Kelter, ’77: 1,50 marchi, 65 pagg.); contributi critici: recensioni di Ted Pauls, "Locus" #72, 19 gennaio ’71, pag. 4, e William Cardini, "Hypercastle", 14 ottobre 2015

1971

-racconto: "Exit from City 5", in "New Worlds Quarterly", a cura di Michael Moorcock, (Sphere, giugno: 0.25 £, 176 pagg.), pag. 139, poi (Berkley Medallion, ’71: 0.95 $, 192 pagg.), pag. 151, poi antologizzato anche in "The Knights of the Limits", ’79; ed. giapponese: "シティ5 からの脱出", trad. Asakura Hisashi, tedesca: "Die Flucht aus Stadt Fünf", pag. 11; tradotto in francese, da Michel Deutsch, come "Fuite hors de cité 5", in "Espaces inhabitables - 2", a cura di Alain Dorémieux, (Casterman, ‘73: 322 pagg.), pagg. 275-308, in giapponese, sempre da Asakura Hisashi, ancora con quel titolo, anche in "S-F Magazine" n. 300, giugno ’84, illustrato da Amano Yoshitaka, e in spagnolo, da Carlos Gardini, come "Salida de Ciudad 5", "El Péndulo" (Ediciones de la Urraca (Argentina)) n. 13, ’86, pagg. 10-28

-racconto: "The Four-Color Problem", in "New Worlds Quarterly 2", a cura di Michael Moorcock, (Sphere, settembre: 0.30 £, 187 pagg.), pag. 83, illustrato da Mal Dean, poi (Berkley Medallion, ’71: 0.95 $, 192 pagg.), pag. 74, illustrato da Mal Dean, poi antologizzato anche in "New Worlds: An Anthology", a cura di Michael Moorcock, (Fontana Flamingo, ’83: 3.50 £, 512 pagg.), pag. 42, poi (Thunder’s Mouth, 2004: 18.95 $, 386 + xxx pagg.), pag. 17; tradotto in giapponese, da Onoda Kazuko, come "四色問題", in "ベータ 2 のバラッド", a cura di Wakashima Tadashi, (Kokusho Kankohkai, 2006: 2400 yen, 364 pagg.)

1972

-racconto: "Man in Transit", in "New Worlds Quarterly 4", a cura di Michael Moorcock, (Berkley Medallion, giugno: 0.95 $, 224 pagg.), pag. 156, poi (Sphere, ’72: 0.35 £, 224 pagg.), pag. 156, con lo pseudonimo di Alan Aumbry, poi antologizzato anche in "The Seed of Evil", ’79; ed. russa: "Человек с транзитного рейса", pagg. 93-107, tedesca: "Mensch im Transit", trad. Baldur Buscher

-racconto: "The Exploration of Space", in "New Worlds Quarterly 4", a cura di Michael Moorcock, (Berkley Medallion, giugno: 0.95 $, 223 pagg.), pag. 12, illustrato da Mal Dean, poi (Sphere, ’72: 0.35 £, 224 pagg.), pag. 14, illustrato da Mal Dean, poi antologizzato anche in "The Knights of the Limits", ’79; ed. giapponese: "宇宙の研究"; tradotto in francese, da Tony Cartano, come "Le cavalier de l'espace", in "Galaxies intérieures", a cura di Maxim Jakubowsi, (Denoël, ‘77: 320 pagg.), pagg. 73-96, in giapponese, anche da Kozumi Ray, come "宇宙の探究", "S-F Magazine" n. 305, ottobre ’83, illustrato da Nonaka Noboru, in olandese, da Anita C. van de Ven, come "De verkenning van de ruimte", in "De beste Science Fiction verhalen", a cura di Josh Pachter, (Hema/Loeb, ’86: 624 pagg.), pag. 33, e in "Top Sf 1", a cura di Josh Pachter, (Bruna, ’86: 312 pagg.), pag. 22, in spagnolo, da Carlos Gardini, come "La exploración del espacio", "El Péndulo" (Ediciones de la Urraca (Argentina)) n. 2, ’91, pagg. 19-35, e in tedesco, da Edda Petri, come "Die Erforschung des Raums", in "Top Science Fiction 2", a cura di Josh Pachter, (Heyne, ’88: 9,80 marchi, 364 pagg.)

-romanzo: "Annihilation Factor", (Ace: 0.95 $, 122 ("Highwood", di Neal Barrett jr.) + 134 pagg.), poi (Allison & Busby, ’79: 2.50, 5.95 £, 144 pagg.), (Schocken Books, ’80: 11.95, 4.95 $, 144 pagg.) e (Gateway/Orion, 2013: 2.99 £, ebook); un estratto; tradotto in francese, da Michel Deutsch, come "Les planètes meurent aussi" (Librairie des Champs-Élysées, ‘74: 5,00 franchi, 256 pagg.), in russo, da А. Флотский, come "Фактор аннигиляции", in "Звёздный вирус. Империя двух миров. Фактор аннигиляции", 2003, e in tedesco, da Harald Pusch, come "Der Vernichtungsfaktor" (Ullstein, ’85: 6,80 marchi, 160 pagg.); contributi critici: recensioni di Alan Dorey, "Vector" n. 97, aprile ’80, pag. 39, e Rich Horton, "Sff.net"

-romanzo: "Empire of Two Worlds", tradotto, da Beata Della Frattina, come "Dai bassifondi di Klittmann City", "Urania" n. 605 (350 £, 168 pagg.), poi n. 971 (2.200 £, 144 pagg.), ed. Mondadori, ’72, ’84; (Ace: 0.75 $, 157 pagg.), illustrata da Jack Gaughan, poi (Robert Hale, ’74: 157 pagg.), (Allison & Busby, ’79: 5.95, 2.50 £, 144 pagg.), (Schocken, ’80: 4.95 $, 144 pagg.) e (Gateway/Orion, 2011: 4.99 £, ebook); tradotto in russo, da А. Митрофанов, come "Империя двух миров", in "Звёздный вирус. Империя двух миров. Фактор аннигиляции", 2003, e in tedesco, da Marcel Bieger, come "Das Zwei-Welten-Imperium" (Ullstein, ’84: 5,80 marchi, 158 pagg.); contributi critici: recensione di Alan Dorey, "Vector" n. 97, aprile ’80, pag. 39

1973

-racconto: "Me and My Antronoscope", in "New Worlds Quarterly 5", a cura di Michael Moorcock, (Sphere, gennaio: 40 penny, 275 pagg.), pag. 114, poi antologizzato anche in "The Knights of the Limits", ’79; ed. giapponese: "洞察鏡奇譚", trad. Asakura Hisashi; tradotto in serbo/croato come "Ja i moj antronoskop", "Alef" n. 21, agosto '90, pagg. 71-88, in giapponese, sempre da Asakura Hisashi, ancora con quel titolo, anche in "S-F Magazine" n. 314. luglio ’84, illustrato da Saji Yoshitaka, e in "世紀 SF4 1970 年代 接続された女", a cura di Nakamura Tōru e Yamagishi Makoto, (Kawade bunko, 2001: 950 yen, 490 pagg.), e in tedesco, da Ulrich Kiesow, come "Ich und mein Antronoskop", in "Grotte des tanzenden Wildes", a cura di Werner Fuchs, (Knaur, ’82: 6,80 marchi, 200 pagg.)

-romanzo: "Collision Course", tradotto, da Giampaolo Cossato e Sandro Sandrelli, come "Rotta di collisione", "Cosmo argento" n. 69, ed. Nord, ’77 (2.500 £, 162 + II pagg.; correlati critici: "Presentazione", di Riccardo Valla, pagg. I-II), poi "Urania collezione" n. 235, ed. Mondadori, 2022 (6,90 €, 224 pagg.; correlati critici: "L'autore/Barrington J. bayley e le onde del tempo", di Salvatore Proietti); (Daw, febbraio: 0.95 $, 175 pagg.), poi, come "Collision with Chronos", (Allison & Busby, ’77: 3.95 £, 169 pagg.), con una "Author's Note", pag. 169, (Fontana, ’79: 0.85 £, 192 pagg.), antologizzato, in "The Fall of Chronopolis and Collision with Chronos", ’89, (Wildside Press/Cosmos Books, 2001: 15.00 $, 169 pagg.), ed. print-on-demand, e (Gateway/Orion, 2013: 2.99 £, ebook); premi: Seiun (Giappone) ‘90; tradotto in giapponese, da Ōmori Nozomi, come "時間衝突" (Sogen bunko, ’89: 427 yen, 326 pagg.), in polacco, da Jolanta Kozak, come "Kurs na zderzenie" (Czytelnik, ’73: 203 pagg.), e in russo, come "Курс на столкновение", da Олег Битов, "Если" n. 10/‘93, # 14, pagg. 37-92, e in "Курс на столкновение. Падение Хронополиса", 2002, e da О. Колесников, in "Одежды Кайана" (Издательство в книге не указано, ’94: 560 pagg.), pagg. 163-304; contributi critici: recensioni di Francesco Troccoli ("Rotta di collisione, di B. J. Bayley. La fine del tempo sulla terra?"), "Letturefantascienzaedintorni", 4 gennaio 2010, Marco Corda, "Clarke è vivo", 12 settembre 2013, e Daniele Barbieri, "La bottega del Barbieri", 20 settembre 2022; non tradotti: recensioni di Richard E. Geis, "The Alien Critic" vol. 3, n. 2, #9, maggio ’74, pag. 18, Brian Stableford, "Vector" n. 83, settembre/ottobre ’77, David I. Masson, "Foundation" #14, settembre ’78, pag. 73, Joseph Nicholas, "Paperback Parlour" vol. 3, n. 3, #17, dicembre ’79, e Maciej Parowski, "Fantastyka" n. 5, # 8, maggio ’83, pag. 50, polacca

-racconto: "An Overload", in "New Worlds 6", a cura di Michael Moorcock e Charles Platt, (Sphere, settembre: 0.40 £, 263 pagg.), pag. 98, poi, come "New Worlds #5" (Equinox/Avon, ’74: 2.95 $, 267 pagg.), pag. 98, poi antologizzato anche in "The Knights of the Limits", ’79; ed. giapponese: "過負荷", trad. Okabe Hiroyuki, tedesca: "Überladen", pag. 79

-racconto: "The Seed of Evil", in "New Writings in Sf. 23", a cura di Kenneth Bulmer, (Sidgwick & Jackson, novembre: 1.95 £, 191 pagg.), poi (Corgi, ’75: 0.40 $, 191 pagg.), pag. 155, poi in "New Writings in Sf Special One" (Sidgwick & Jackson, ’75), e antologizzato anche nell’antologia omonima, ’79; ed. russa: "Семя зла", pagg. 248-296, tedesca: "Die Saat des Bösen", trad. Baldur Buscher; tradotto in giapponese, da Nakamura Tōru, come "邪悪の種子", "S-F Magazine" n. 637, maggio 2009, illustrato da Nakamura Ryou, e in "ゴッド・ガン", 2016

-racconto: "Mutation Planet", in "Frontiers 1: Tomorrow’s Alternatives", a cura di Roger Elwood, (Macmillan, US, novembre: 198 + VII pagg.), pag. 113, poi (Collier Books, ’73: 1.50 $, 198 + VII pagg.), pag. 113, poi antologizzato anche in "The Knights of the Limits", ’79; ed. giapponese: "ドミヌスの惑星", trad. Asakura Hisashi, tedesca: "Planet der Mutationen", pag. 99; ne è stata fatta una riduzione a fumetti, "Dominus", adattato da Arnold Drake, di Alberto Giolitti, "Starstream" n. 1, ‘76, poi "Questar", ’79, tradotta in norvegese come "Født av solen", "1999" #2/‘81, e in ungherese, da Gálvölgyi Judit, come "Dominus", in "Metagalaktika 3", a cura di Kuczka Péter, (Kozmosz, ’82: 70 Ft., 403 pagg.), pag. 119; tradotto in giapponese, sempre da Asakura Hisashi, ancora con quel titolo, anche in "S-F Magazine" n. 309, febbraio ’84, illustrato da Amano Yoshitaka, e in olandese, da Roderick Lennaert van Rhyn, come "Mutatieplaneet", in "Nergens: Sf-Verhalen", a cura di Roderick Lennaert van Rhyn, (Meulenhoff, ’77: 333 pagg.), pag. 63

1974

-romanzo: "The Fall of Chronopolis", tradotto, da Giampaolo Cossato e Sandro Sandrelli, come "La caduta di Cronopolis", "Cosmo argento" n. 54, ed. Nord, ’76 (2.000 £, 176 + VI pagg.; correlati critici: "Presentazione", di Riccardo Valla, pagg. I-V); (Daw, giugno: 0.95 $, 0.95 $ canadesi, 175 pagg.), illustrato da Jack Gaughan, poi (Allison & Busby, ’79: 4.95 £, 175 pagg.), (Fontana, ’80: 0.90 £, 191 pagg.), antologizzato in "The Fall of Chronopolis and Collision with Chronos", ’89, (Wildside Press/Cosmos Books, 2001: 15.00 $, 175 pagg.), ed. print-on-demand, e (Gateway/Orion, 2011: 4.99 £, ebook); tradotto in giapponese, da Nakagami Mamoru, come "時間帝国の崩壊" (Kubo Shoten, ’80: 243 pagg.), in polacco, come "Zagłada Chronopolis" (Klubowe, ’86: 168 pagg.), poi come "Upadek Chronopolis" (Solaris, 2015: 252 pagg.), e in russo, da Олег Колесников e Борис Кадников, come "Падение Хронополиса", in "Курс на столкновение. Падение Хронополиса", 2002; gli Hedersleben, band tedesca, ne ha tratto un album; contributi critici: recensione di Giuseppe Caimmi, "Robot" n. 9, ed. Armenia, '76, pag. 149, "Storia del romanzo di fantascienza", di Fabio Giovannini e Marco Minicangeli, ed. Castelvecchi, ’98 (251 pagg.), pag. 98; non tradotti: recensioni di Chris Evans, "Vector" n. 89, settembre/ottobre ’78, Angus Taylor, "Sf Commentary" #57, novembre ’79, pag. 5, Joseph Nicholas, "Paperback Inferno" vol. 3, n. 5, aprile ’80, Pawlak Romuald "Fikcje" (Katowice) n. 51, ’88, pagg. 27-28, polacca, Jack Deighton, "A Son of the Rock", 8 luglio 2009, e Martin Wisse, "Wis[s]e Worlds", 30 aprile 2015

-romanzo: "Soul of the Robot" (Doubleday, luglio: 5.95 $, 206 pagg.), poi, come "The Soul of the Robot", (Allison & Busby, ’76: 3.50 £, 206 pagg.), (Quartet Books, ’77: 0.70 £, 206 pagg.), ancora come "Soul of the Robot", (Condor, ’78: 2.25 $, 212 pagg.), (Wildside Press, 2001: 15.00 $, 208 pagg.) e (Gateway/Orion, 2011: 4.99 £, ebook); un estratto; tradotto in giapponese, da Ōmori Nozomi, come "ロボットの魂" (Sogen bunko, ’93: 650 yen, 383 pagg.), in spagnolo, da Arturo Casals, come "El alma del robot" (Edhasa, ’80: 5,78 €, 224 pagg.), e in tedesco, da Joachim Körber, come "Die Seele des Roboters" (Moewig, ’84: 6,80 marchi, 224 pagg.); contributi critici: recensioni di Brian M. Stableford, "Foundation" #9, novembre ’75, pag. 93, Philip Stephensen-Payne, "Paperback Parlour" vol. 1, n. 3, giugno ’77, pag. 6, Juan Carlos Planells, "Nueva Dimensión" (Dronte) n. 126, ‘80, spagnola, Mariano Antolín Rato, "Zikkurath" n. 2, ‘81, spagnola, Andy Watson, "PKDS Newsletter" #17, aprile ’88, pag. 14, Antonio Santos, "Sitio de ciencia-ficcion", 8 novembre 2011, spagnola, James Nicoll, "James Nicoll reviews", 6 ottobre 2014, Dante de Marco, "Diesel and dusk", 19 luglio 2015, spagnola, e Santiago Bergantinhos, "La realidad estupefaciente", 14 settembre 2015, spagnola

-racconto: "Maladjustment", in "New Worlds 7", a cura di Hilary Bailey e Charles Platt, (Sphere, dicembre: 0.50 £, 212 pagg.), pag. 50, poi, come "New Worlds #6", (Avon Equinox, ’75: 2.95 $, 233 pagg.), pag. 59

1975

-racconto: "The Bees of Knowledge", in "New Worlds 8", a cura di Hilary Bailey, (Sphere, marzo: 0.50 £, 221 pagg.), pag. 85, illustrato da A. Rickards, poi antologizzato anche in "The 1976 Annual World’s Best Sf", a cura di Donald A. Wollheim e Arthur W. Saha, (Daw, ’76: 1.50 $, 304 pagg.), pag. 70, poi (Sfbc, ’76: 2.49 $, 276 + VIII pagg.), pag. 56, (Dennis Dobson, ’79: 4.95 £, 304 pagg.), come "The World's Best S.F. 3", e (Daw, ’81: 2.50 $, 304 pagg.), pag. 70, come "Wollheim's World's Best Sf: Series Five"; ed. italiana: "Il pianeta dei venti. Il meglio della fantascienza nel 1975", "Robot speciale" n. 3 (1.500 £, 264 pagg., correlati critici: presentazione dei curatori, pag. 43), poi "Raccolta Robot" n. 9 (1.500 £, 264 + 192), ed. Armenia, ’77, ‘79, traduzione Gabriele Tamburini, illustrato da Giuseppe Festino, pagg. 42-67: "Le api del sapere"; e in "The Knights of the Limits", ’79; ed. giapponese: "知識の蜜蜂", trad. Okabe Hiroyuki, tedesca: "Die Bienen des Wissens", pag. 35; tradotto in francese, da Jacques Polanis, come "Les sbeilles du savoir", "Futurs" (Futurs Presse Edition) n. 6, dicembre ‘78, pagg. 42-56

1976

-romanzo: "The Garments of Caean", tradotto, da Maurizio Nati, come "Le vesti di Caean", "Cosmo argento" n. 101, ed. Nord, ’80 (3.500 £, 196 + II pagg.; correlati critici: "Presentazione", di Sandro Pergameno, pagg. I-II); (Doubleday, febbraio: 5.95 $, 189 pagg.), poi (Fontana, ’78: 0.90 £, 222 pagg.), (Daw, ’80: 1.95 $, 206 pagg.), illustrato da Jack Gaughan, (Daw/New American Library of Canada, ’80: 2.25 $ canadesi, 206 pagg.), illustrato da Jack Gaughan, antologizzato in "The Pillars of Eternity and The Garments of Caean", ’89 e (Gateway/Orion, 2011: 4.99 £, ebook); tradotto in giapponese, come "カエアンの聖衣", da Fuyukawa Wataru (Hayakawa bunko, ’83: 713 yen, 342 pagg.), e da Ōmori Nozomi, (Hayakawa bunko, 2016: 1000 yen, 374 pagg.), in olandese, da Annemarie Kindt, come "De klederen van Cajan" (A.W. Bruna, ’78: 268 pagg.), e in russo, da О. Колесников, come "Одежды Кайана", in "Одежды Кайана" (Издательство в книге не указано, ’94: 560 pagg.), pagg. 5-162, poi in "Великое колесо. Одежды Кайана", 2002; contributi critici: Booktrailer, "YouTube", "Il cyborg", di Antonio Caronia, "Riflessi" n. 24, ed. Theoria, ’85, poi ed. ShaKe, 2008 pagg. 35-36, 55-56, 67-68; non tradotti: recensioni di Frederick Patten, "Delap's F & Sf Review" vol. 2, n. 7, #16, luglio ’76, pag. 10, Angus M. Taylor, "Foundation" #11-12, marzo ’77, pag. 75, Andrew Darlington, "Vector" n. 83, settembre/ottobre ’77, Chris Lampton, "Thrust" #8, primavera ’77, pag. 34, Brian Stableford, nel sito dell’Autore, ’77, Philip Stephensen-Payne, "Paperback Parlour" vol. 2, n 3, #9, giugno ’78, 大野万紀, "Asahi", aprile ’83, giapponese, Stephen E. Andrews e Nick Rennison, nel loro "100 Must-Read Science Fiction Novels" (A & C Black, ottobre 2006: 5.99 £, 194 XXIX pagg.), pag. 11, e Jack Deighton, "A Son of the Rock", 13 luglio 2010

-racconto: "The Cabinet of Oliver Naylor", in "New Worlds 10", a cura di Hilary Bailey, (Corgi, agosto: 0.60 £, 238 pagg.), pag. 105, illustrato da Dave Britton, poi antologizzato anche in "The 1977 Annual World’s Best Sf", a cura di Donald A. Wollheim e Arthur W. Saha, (Daw, ’77: 1.75 $, 1.75 $ canadesi, 280 pagg.), pag. 166, poi (Sfbc, ’77: 2.49 $, 279 pagg.), pag. 163, (Dennis Dobson, ’79: 5.25 £, 280 pagg.), come "The World's Best Sf. 4", e (Daw, ’82: 2.50 $, 280 pagg.), pag. 166, come "Wollheim's World's Best Sf: Series Six"; ed. italiana: "La banca della memoria. Il meglio della fantascienza nel 1976", "Robot" n. 30 (1.300 £, 238 pagg.; correlati critici: "I fantastici tempi del combustibile liquido", di Laura Serra, pagg. 6-15 (12-13), presentazione dei curatori, pag. 155), poi "Raccolta Robot" n. 16 (1.500 £, 238 + 222), Armenia, ’78, ‘80, traduzione di Laura Serra, illustrato da Giuseppe Festino, pagg. 155-187: "Problema d'identità"; e in "The Knights of the Limits", ’79; ed. giapponese: "オリヴァー・ネイラーの内世界", trad. Asakura Hisashi, tedesca: "Das Kabinett des Oliver Naylor", pag. 131; tradotto in francese, da Charles Canet, come "Le cabinet d'Olivier Naylor", "Futurs" (Futurs Presse Edition) n. 4, ottobre ‘78, pagg. 8-24, e in giapponese, anche da Yasuda Hitoshi, ancora con quel titolo, in "S-F Magazine" n. 256, gennaio ’80, illustrato da Iwabuchi Keizou

-racconto: "Life Trap", "Ludd’s Mill" #15, novembre, poi antologizzato in "The Seed of Evil", ’79; ed. russa: "Ловушка жизни", pagg. 205-214, tedesca: "Lebensfalle", trad. Baldur Buscher; e in "The Time Traveler's Almanac", a cura di Ann e Jeff VanderMeer, (Head of Zeus, 2013: 25.00 £, 948 pagg., poi 2018: 15.00£, 960 pagg.), poi (Tor, 2014: 37.99, 25.99 $, 948 + xii pagg.), pag. 536, e (Apollo / Head of Zeus, 2021: 18.00 £, 960 pagg.)

1977

-romanzo: "The Grand Wheel", tradotto, da Serenella Valori, come "La grande ruota", "Cosmo argento" n. 139, ed. Nord, ’83 (5.000 £, 170 + IV pagg.; correlati critici: "Presentazione", di Sandro Pergameno, pagg. I-IV); (Daw, agosto: 1.50 $, 176 pagg.), illustrato da Don Maitz, e (Daw/New American Library of Canada, agosto ’77: 1.50 $ canadesi, 176 pagg.), illustrato da Don Maitz, poi (Fontana, ’79: 0.80 £, 160 pagg.), (Cosmos Books, 2003: 29.99 $, 156 pagg.), (Wildside Press, 2005: 14.99 $, 156 pagg.) e (Gateway/Orion, 2011: 4.99 £, ebook); tradotto in lituano, da Nomeda Berkuvienė, come "Didysis ratas", in "Žvaigždžių virusas" (The Star Virus) (Eridanas, 2005: 254 pagg.), e in russo, in "Великое колесо. Одежды Кайана", 2002; contributi critici: recensioni di Richard E. Geis, "Science Fiction Review" vol. 6, n. 4, #23, novembre ’77, pag. 66, David Truesdale, "The Diversifier" #23, novembre ’77, pag. 34, Chris Evans, "Vector" n. 89, settembre/ottobre ’78, Philip Stephensen-Payne, "Paperback Parlour" vol. 3, n. 2, #14, aprile ’79, Colin Greenland, "Foundation" #18, gennaio ’80, pag. 95, e Thomas M. Wagner, "Sf Reviews", 2001

1978

-antologia: "The Knights of the Limits" (Allison & Busby, febbraio: 3.95 £, 218 pagg.) poi (Fontana, ’80: 0.95 £, 220 pagg.), (Wildside Press/Cosmos Books, 2001: 15.00 $, 218 pagg.), ed. print-on-demand, e (Gateway/Orion, 2011: 2.99 £, ebook); tradotta in giapponese, da vari, come "シティ 5 からの脱出" (Hayakawa bunko, ’85: 475 yen, 350 pagg.), e in tedesco, da Joachim Körber, come "Die Grenzritter" (Moewig, ’85: 7,80 marchi, 158 pagg.), che omette "The Exploration of Space" e "Me and My Antronoscope"; comprende, pagg. ed. Fontana: "The Exploration of Space", ’72, pag. 9, "The Bees of Knowledge", ’75, pag. 28, "Exit from City 5", ’71, pag. 57, "Me and My Antronoscope", ’73, pag. 85, "All the King's Men", ’65, pag. 111, "An Overload", ’73, pag. 131, "Mutation Planet", ’73, pag. 153, "The Problem of Morley's Emission", pag. 177, e "The Cabinet of Oliver Naylor", ’76, pag. 188; contributi critici: recensioni di Brian Stableford, "Vector" n. 88, luglio/agosto ’78, e in "Survey of Science Fiction Literature, Vol. 3", a cura di Frank N. Magill, (Salem Press, luglio ’79: 200.00 $ (i 5 voll.), 518 pagg.), pagg. 1126-1129, e Joseph Nicholas, "Paperback Inferno" vol. 3, n. 6, #20, giugno ‘80

-racconto: "The Problem of Morley's Emission", in "The Knights of the Limits", febbraio; ed. giapponese: "モーリーの放射の実験", trad. Okabe Hiroyuki, tedesca: "Das Problem mit Morleys Sendung", pag. 121; tradotto in francese, da Monique Lebailly, come "Le problème de l'émission de Morley", in "Galaxies intérieures - 3", a cura di Maxim Jakubowski, (Denoël, ‘81: 352 pagg.), pagg. 53-65

-romanzo: "Star Winds" (Daw, giugno: 1.75 $, 191 pagg.), illustrato da Jack Gaughan, e (Daw/New American Library of Canada, giugno ’78: 1.75 $ canadesi, 191 pagg.), illustrato da Jack Gaughan, poi (Gateway/Orion, 2011: 4.99 £, ebook); un estratto

1979

-saggio: "Ian Watson", in "Seacon '79 Programme Book", a cura di Graham Charnock, (Seacon '79, Ltd., agosto: gratuito per i partecipanti, 136 pagg.), pag. 77

-saggio: "Science, religion and the science fiction idea: or, where would we be without Hitler?", "Foundation" n. 17, settembre ‘79, pag. 50-57; tradotto in polacco, da Lech Jęczmyk, come "Nauka, religia i idea science fiction, czyli gdzie byśmy byli, gdyby nie Hitler", "Nowa Fantastyka" n. 5, ’91, pagg. 64-65

-antologia: "The Seed of Evil" (Allison & Busby, novembre: 2.50, 5.95 £, 175 pagg.) poi (Schocken Books, ’80: 11.95, 4.95 $, 175 pagg.) e (Gateway/Orion, 2012: 4.99 £, ebook); tradotta in russo, da, dove non diversamente indicato nelle specifiche, К. Сташевски, come "Семя зла" (Виталион, 2014: 304 pagg.), con un "Об авторе" (sull'autore), pag. 297, e in tedesco, da Udo Hösterey e Baldur Buscher, come "Die Saat des Bösen" (Ullstein, ’84: 7,80 marchi, 208 pagg.); comprende: "Sporting with the Chid", pag. 7, "The God-Gun", pag. 25, "The Ship That Sailed the Ocean of Space", riedizione di "Fishing Trip", ’62, pag. 33, "The Radius Riders", ‘62, pag. 43, "Man in Transit", ’72, pag. 58, "Wizard Wazo’s Revenge", pag. 67; ed. russa: "Месть волшебника Вазо", pagg. 108-124, tedesca: "Die Rache des Magiers", trad. Baldur Buscher; "The Infinite Searchlight", pag. 77; ed. russa: "Бесконечный прожектор", pagg. 125-133tedesca: "Unendlicher Strahl", trad. Baldur Buscher; "Integrity", ‘64, pag. 82, "Perfect Love", pag. 94; ed. russa: "Идеальная любовь", pagg. 157-175, tedesca: "Vollendete Liebe", trad. Baldur Buscher; "The Countenance", ‘64, pag. 105, "Life Trap", ’79, pag. 122, "Farewell, Dear Brother", ‘64, pag. 128, e "The Seed of Evil", ’73, pag. 147; contributi critici: recensioni di Alan Dorey, "Vector" n. 97, aprile ’80, pag. 38, e Brian Stableford, "Foundation" #20, ottobre ’80, pag. 94

-racconto: "Sporting with the Chid", in "The Seed of Evil", novembre; ed. russa: "Наперегонки с чидами", pagg. 7-36, tedesca: "Spiel nicht mit den Chid", trad. Baldur Buscher; poi antologizzato anche in "Changes", a cura di Michael Bishop e Ian Watson, (Ace, ’83: 2.75 $, 259 pagg.), pag. 9, e in "The Big Book of Science Fiction", a cura di Ann VanderMeer e Jeff VanderMeer, (Vintage Crime/Black Lizard/Vintage Books, 2016: 19.55, 25.00 $, 1178 + xxxi pagg.), pag. 655; un estratto; tradotto in giapponese, da Ōmori Nozomi, come "ブレイン・レース", "S-F Magazine" n. 397, agosto ’90, illustrato da Tori Miki, e in "ゴッド・ガン", 2016

-racconto: "The God-Gun", in "The Seed of Evil", novembre; ed. russa: "Пушка Господа", pagg. 37-49, tedesca: "Die Gott-Kanone", trad. Udo Hösterey; tradotto in giapponese, da Ōmori Nozomi, come "神銃 (ゴッド・ガン)", "S-F Magazine" n. 637, maggio 2009, illustrato da Nakamura Ryou, e in "ゴッド・ガン", 2016

1980

-Saggio: recensione a "The Fountains of Paradise", di A.C. Clarke, "Arena" n. 11, novembre, pagg. 14-16

-racconto: "The Forever Racket", "Ludd's Mill" #16/17, inverno

1981

-saggio: "The Sf Novel and Basic Form", "Vector" n. 103, agosto, pagg. 19-23

1982

-romanzo: "The Pillars of Eternity" (Daw, marzo: 2.25 $, 159 pagg.) e (Daw/New American Library of Canada, marzo ’82: 2.50 $ canadesi, 159 pagg.), poi antologizzato in "The Pillars of Eternity and The Garments of Caean", ’89 e (Gateway/Orion, 2011: 4.99 £, ebook); tradotto in francese, da Katryn Tanugi, come "Les diamants de la planète interdite" (Fleuve noir, ‘85: 3,05 €, 192 pagg.), in giapponese, da 坂井星之, come "永劫回帰" (Sogen bunko, ’91: 480 yen, 294 pagg.), in lituano, da Anita Kapočiūtė, come "Amžinybės ramsčiai" (Eridanas, 2000: 236 pagg.), e in russo, da К. Сташевски, come "Столпы вечности" (Пирамида, 2017: 256 pagg.); contributi critici: recensioni di Paul O. Williams, "Science Fiction & Fantasy Book Review" #6, luglio/agosto ’82, pag. 19, Baird Searles, "Isaac Asimov's Sf Magazine", agosto ’82, pag. 22, Tom Easton, "Analog", ottobre ’82, pag. 167, Dominique Warfa, "Proxima" (Andromede) n. 8, aprile ’85, francese, Eric Sanvoisin, "Fiction" (Opta) #366, settembre ’85, pag. 175, francese, Dominique Warfa, "Proxima" (Editions Andromède) #8, ’85, francese, e Jack Deighton, "A Son of the Rock", 9 marzo 2010

1983

-saggio: "Into the Arena: Who Owns the Noosphere?", "Vector" n. 113, aprile, pagg. 27-31

-racconto: "The Ur-Plant", "Interzone" #4, primavera, pag. 26; tradotto in francese, da Bernard Sigaud, come "L'Ur-plante", in "ADN Société Anonyme", a cura di Pierre K. Rey, (Londreys, ‘86: 79,00 franchi, 288 pagg.), pagg. 77-107

-romanzo: "The Zen Gun" (Daw, agosto: 2.50 $, 159 pagg.) e (Daw/New American Library of Canada, agosto ’83: 2.95 $ canadesi, 159 pagg.), con un "The Recessive Hypothesis", dell'Autore, pag. 154, poi (Methuen, ’84: 1.95 £, 160 pagg.), col saggio a pag. 155, e (Gateway/Orion, 2013: 2.99 £, ebook); un estratto; premi: nomination Dick ’84; tradotto in finlandese, da Jyri-Pekka Järvinen, come "Zenase" (Jalava, ’87: 148 pagg.), in francese, da William Olivier Desmond, come "Le rayon zen" (Robert Laffont, ‘84: 69,00 franchi, 232 pagg.) poi (Livre de poche, ‘91: 256 pagg.), in giapponese, da Sakai Akinobu, come "禅<ゼン・ガン>銃" (Hayakawa bunko, ’84: 320 yen, 255 pagg.), in lituano, da Bronius Bružas, come "Dzen ginklas" (Eridanas, 2006: 272 pagg., con "Pradžia" (Home, ’66) di Poul Anderson), e in russo, da К. Сташевски, come "Дзен-пушка" (Виталион, 2017: 272 pagg.), con anche "The Recessive Hypothesis", tradotto come "Рецессивная гипотеза", pagg. 261-270; contributi critici: recensioni di Tom Easton, "Analog", marzo ’84, pag. 170, Algis Budrys, "The Magazine of Fantasy & Sf", aprile ’84, pag. 26, K.V. Bailey, "Vector" n. 123, dicembre ’84, pag. 13, Helen McNabb, "Paperback Inferno" n. 52, febbraio ’85, pag. 11, e "Travaux" (Encrage) n. 16/3, dicembre ‘92, francese

-saggio: "Into the Arena: So What's New? My Thoughts on the Bomb", "Vector" n. 116, ottobre, pagg. 29-33

1984

-Saggio: recensioni a "Against Infinity", di Gregory Benford, pagg. 78-80, e "The Sentinel", di Arthur C. Clarke, pagg. 86-87, "Foundation" #32, novembre

1985

-romanzo: "The Forest of Peldain" (Daw, luglio: 2.75 $, 223 pagg.) e (Daw/New American Library of Canada, luglio ’85: 3.25 $ canadesi, 223 pagg.), poi (Gateway/Orion, 2012: 4.99 £, ebook); contributi critici: recensioni di Allan Jenoff, "Fantasy Review" vol. 8, n. 8, #82, agosto ’85, pag. 16, Don D'Ammassa, "Science Fiction Chronicle" vol. 7, n. 5, #77, febbraio ’86, pag. 34, e Baird Searles, "Isaac Asimov's Sf Magazine", marzo ’86, pag. 185

-romanzo: "The Rod of Light" (Methuen, ottobre: 2.50 £, 193 pagg.), poi (Arbor House, ’87: 15.95 $, 193 pagg.) e (Gateway/Orion, 2011: 4.99 £, ebook); un estratto; tradotto in giapponese, da Ōmori Nozomi, come "光のロボット" (Sogen bunko, ’93: 577 yen, 325 pagg.); contributi critici: recensioni di Brian Stableford, "Fantasy Review" vol. 9, n. 2, #88, febbraio ’86, pag. 16, Alan Fraser, "Paperback Inferno" n. 60, giugno ’86, Nicholas Ruddick, "SFRA Newsletter" n. 153, novembre/dicembre ’87, pag. 24, poi in "Science Fiction and Fantasy Book Review Annual 1989", a cura di Robert A. Collins e Robert Latham, (Meckler, ’90: 625 pagg.), pagg. 93-94, Don D'Ammassa, "Science Fiction Chronicle" vol. 9, n. 4, #100, gennaio ’88, pag. 49, Andy Watson, "PKDS Newsletter" #17, aprile ’88, pag. 14, Neal Wilgus, "Thrust" #30, estate ’88, pag. 25, e Jack Deighton, "A Son of the Rock", 6 ottobre 2009

-racconto: "Escapist Literature", "Interzone" #13, autunno, pag. 25

1986

-Saggio: Letter, "Ansible" n. 47, novembre, pag. 2, poi antologizzato in "Ansible First Series 1979-1987", a cura di David Langford, (Ansible Editions, 2016: ebook)

1988

-racconto: "When They Asked Him What Happens", in "The Drabble Project", a cura di Rob Meades e David B. Wake, (Beccon Publications, aprile: 5.00 £, 110 pagg.), edizione limitata, 1000 copie numerate, pag. 35

1989

-racconto: "Tommy Atkins", "Interzone" #27, gennaio/febbraio, pag. 5, illustrato da Iain Byers, poi antologizzato in "Interzone: The 4th Anthology", a cura di John Clute, David Pringle e Simon Ounsley, (Simon & Schuster, ’89: 12.95 £, 208 + IX pagg.), pag. 87, poi (New English Library, ’90: 3.50 £, 208 + IX pagg.), pag. 87; premi: nomination BSFA ‘89

-racconto: "Death Ship", in "Zenith: The Best in New British Science Fiction", a cura di David S. Garnett, (Sphere, aprile: 3.50 £, 298 pagg.), pag. 49, poi antologizzato anche in "The 1990 Annual World’s Best Sf", a cura di Donald A. Wollheim e Arthur W. Saha, (Daw, ’90: 4.50 $, 341 + VII pagg.), pag. 141, poi (Sfbc, ’90: 5.98 $, 254 + VII pagg.), pag. 106; ed. italiana: "Destinazione spazio 2", "Urania" n. 1169, ed. Mondadori, ’91 (5.000 £, 256 pagg.), traduzione di A.G. Pagliaro, pagg. 107-121: "Nave della morte", ceca: "Donald A. Wollheim představuje nejlepší povídky sci-fi 1990" (Laser, ‘95: 110 Kč, 328 pagg.), trad. Jan Dáňa: "Posmrtná loď", tedesca: "World's best Sf 9" (Bastei-Luebbe, ’90: 9,80 marchi, 384 pagg.), trad. Heiko Langhans: "Das Todesschiff"; tradotto in giapponese, da Nakamura Tōru, come "彼岸への旅", "S-F Magazine" n. 465, aprile ’95, illustrato da Saji Yoshitaka, e in "ゴッド・ガン", 2016, in lituano come "Statek Zagłady", in "Rakietowe Szlaki. 5", a cura di Wojtek Sedeńko e Lech Jęczmyk, (Solaris, 2012: 516 pagg.), e in ungherese, da Joó Attila, come "Halálhajó", "Galaktika" (Metropolis Media Kft.) #225, dicembre 2008, pag. 71

-antologia: "The Fall of Chronopolis and Collision with Chronos" (Pan, novembre: 3.99 £, 399 pagg.); comprende: "The Fall of Chronopolis", ’74, pag. 7, e "Collision with Chronos", riedizione di "Collision Course", ’73, pag. 205; contributi critici: recensione di Neale Vickery, "Paperback Inferno" n. 84, giugno/luglio ’90, pag. 7

-antologia: "The Pillars of Eternity and The Garments of Caean" (Pan, novembre: 3.99 £, 414 pagg.); comprende: "The Pillars of Eternity", ’82, pag. 7, e "The Garments of Caean", ’76, pag. 173; contributi critici: recensione di Neale Vickery, "Paperback Inferno" n. 84, giugno/luglio ’90, pag. 7

-racconto: "The Death of Arlett", "Interzone" #32, novembre/dicembre, pag. 22, illustrato da Barbara Hills

1990

-racconto: "Cling to the Curvature!", "Semiotext(e)" vol. V, n. 2, #14, febbraio, pag. 365; tradotto in tedesco, da Ralph Tegtmeier, come "Folge der Kruemmung!", in "Gogols Frau", a cura di Wolfgang Jeschke, (Heyne, ’94: 16.90 marchi, 556 pagg.)

-racconto: "Culture Shock", "Interzone" #35, maggio, pag. 12

-racconto: "Galimatias", in "Drabble II: Double Century", a cura di Rob Meades e David B. Wake, (Beccon Publications, maggio: 5.00 £, 121 pagg.), edizione limitata, 1000 copie, pag. 63

-racconto: "The Phobeya", con Sean Bayley, "The Gate" #2, agosto, pag. 20

-saggio: "On the improbability of My Existence", "Arrows of Desire" n. 5, novembre, pagg. 30-31

1991

-racconto: "The Remembrance", in "Tales of the Wandering Jew", a cura di Brian M. Stableford, (Dedalus, marzo: 8.99 £, 368 pagg.), pag. 349

-racconto: "The Magician's Son", "White Dwarf" #136, aprile; tradotto in polacco, da Dominika Materska, come "Syn czarodzieja", "Magia i Miecz" n. 7-8, #31-32, ‘96

-racconto: "Light", in "Interzone: The 5th Anthology", a cura di John Clute, Lee Montgomerie e David Pringle, (New English Library, luglio: 5.99 £, 273 pagg.), pag. 244; tradotto in ungherese, da Füssi-Nagy Géza, come "A fény", "Galaktika" (Móra) #163, aprile '94, pag. 54

1992

-racconto: "Doctor Pinter in the Mythology Isles", in "The Dedalus Book of Femmes Fatales", a cura di Brian M. Stableford, (Dedalus, marzo: 7.99 £, 288 pagg.), pag. 197

-racconto: "Why Live? Dream!", "Interzone" # 59, maggio, pag. 40

-racconto: "Don’t Leave Me", in "In Dreams", a cura di Paul J. McAuley e Kim Newman, (Gollancz, luglio: 4.99 £, 447 pagg.), pag. 297; tradotto in greco, da Θανάσης Γιαννακόπουλος, come "Μη μ' αφήνεις", "sf*[an" n. 1, estate ‘98

-racconto: "Quiddity Wars", "Interzone" # 62, agosto, pag. 40, illustrato da Paul Mumford

-racconto: "Teatray in the Sky", "Interzone" # 64, ottobre, pag. 34

1993

-racconto: "This Way into the Wendy House", "Interzone" # 71, maggio, pag. 47


Pagina seguente






[ Indietro ]

Bibliografie

Copyright © di IntercoM Science Fiction Station - (945 letture)



Questo portale è realizzato con l'ausilio del CMS PhpNuke
Tutti i loghi e i marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Tutto il resto è ©2003-2006 di IntercoM Science Fiction Station. È Possibile usare il materiale di questo sito citandone la fonte.
Potete sindacare le news del portale di IntercoM usando il file backend.php