Home
Account
  Autori· Saggistica· Narrativa· Comics· Speciali· Cinema· Interviste· Musica CERCA   
     
Menu Principale

News precedenti

Venerdì, 05 febbraio
· Il Gondoliere
Venerdì, 15 gennaio
· Cinema d'animazione: tre esempi francesi
Mercoledì, 16 dicembre
· Fumetti Digitali
· VITA IN LETTERE (Novembre)
· VITA IN LETTERE - Ottobre 2009
Venerdì, 04 dicembre
· Il quinto principio di Vittorio Catani su Urania
Venerdì, 06 novembre
· Dalla fantascienza alla guerriglia mediatica
Martedì, 03 novembre
· De ''Gli Inganni di Locke Lamora'' e di altre stronzate...
Venerdì, 30 ottobre
· La narrativa di Ted Chiang
· VITA IN LETTERE - Settembre 2009
Martedì, 27 ottobre
· CORRADO MASTANTUONO - Tra Tex e Paperino: il disegnatore dei due mondi
Domenica, 11 ottobre
· Fissione
Domenica, 04 ottobre
· Yupanqui
Giovedì, 24 settembre
· VITA IN LETTERE - Agosto 2009
Martedì, 22 settembre
· VITA IN LETTERE (Agosto)
Martedì, 15 settembre
· Le lezioni sempre ignorate della Storia
Lunedì, 14 settembre
· Isole
Giovedì, 03 settembre
· I 10 libri da riscoprire
· VITA IN LETTERE (Luglio)
· VITA IN LETTERE - Luglio 2009
Sabato, 11 luglio
· L'ermetismo nei lavori di Alexey Andreev
Giovedì, 09 luglio
· VITA IN LETTERE (Giugno)
Domenica, 05 luglio
· I ciccioni esplosivi
Mercoledì, 01 luglio
· VITA IN LETTERE - Giugno 2009
· Futurama
Domenica, 21 giugno
· Venature
Domenica, 31 maggio
· VITA IN LETTERE (maggio)
Sabato, 16 maggio
· Il bacio della Valchiria
Giovedì, 14 maggio
· VITA IN LETTERE - Maggio 2009
Giovedì, 07 maggio
·

City of steel, city of air

Martedì, 28 aprile
· VITA IN LETTERE (aprile)
Lunedì, 27 aprile
· Ritratto di gruppo con signora
Martedì, 21 aprile
· L'ultima possibilità
Lunedì, 20 aprile
· J. G. Ballard
Giovedì, 16 aprile
· La voce nella notte
Giovedì, 02 aprile
· I primi dopo gli antichi persiani
Mercoledì, 01 aprile
· VITA IN LETTERE - Marzo 2009
Martedì, 31 marzo
· ''Il giudice di tutta la terra (The judge of all the earth)
Domenica, 29 marzo
· ''Amici assenti (Absent friends)''
Sabato, 28 marzo
· Considera le sue vie (Consider her ways - 1956) di John Wyndham (1903-1969)
Venerdì, 20 marzo
· ''A mezzanotte, tutti gli agenti…
(At Midnight, All the Agents...)''
Mercoledì, 11 marzo
· Vito Benicio Zingales e il Truccatore dei morti: intervista all’autore
· Vito Benicio Zingales: il Capolavoro noir è “Il truccatore dei morti”
Martedì, 10 marzo
· Timestealer
· Specchi irriflessi (The Tain - 2002) di China Miéville
Lunedì, 02 marzo
· La Rocca dei Celti
Domenica, 01 marzo
· Violazione di Codice
· QUANDO C'ERA IL MARE…
Domenica, 22 febbraio
· Rumspringa
Lunedì, 01 dicembre
· Il sogno delle 72 vergini

Articoli Vecchi

Area Riservata
MONGINI Giovanni


Nato il 14 luglio '44 a Quartesana (Ferrara), ora vive a Salara (Rovigo). Critico cinematografico, ha curato, con Luigi Cozzi, "Stella", ed. Film Nebula, collaboratore editoriale degli ed. Fanucci e Perseo libri/Elara, ha collaborato, in qualità di saggista, a "Robot", "Aliens", ed. Armenia, "Robot", ed. Solid e Delosbooks, "Nova Sf*", ed. Libra, "Gulliver", ed. Ega, "Galassia", ed. La tribuna, "Urania", ed. Mondadori (sulla quale, anche, "Ricordando Jack Arnold", finalista (2°), premio "Italia" 2000), "Gemini", ed. M.G. e Solaris, "Quaderni della SciencePlusFiction", ed. La cappella Undergrounde, "Area di confine", ed. Acacia, "Quasar", ed. Della vigna, e alle fanzine "Ritorno al domani" (numero unico, Arezzo, ’76), "Marzia", "Proposta Sf", "Continuum", "La zona morta magazine" e "Delos".

Saggi: "Storia del cinema di fantascienza", "Futuro saggi" n. 1, ed. Fanucci, '76, in 2 volumi

"Il conquistatore delle stelle", ed. Nebula film, con Luigi Cozzi e George Pal

"Storia del cinema di fantascienza", volumi 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10, ed. Fanucci, '99, '99, '99, '99, '99, '99, 2000, 2000, 2000, 2001, con C. Mongini-premio "Italia" 2000, miglior saggio in volume, finalista (2°), 2001 (...dal '85 al '90)

"La fantascienza sugli schermi", "Fantascienza saggi" nn. 1-2-3, ed. Perseo libri, 2002, 2003, 2007

"Quando al cinema c'è Star Trek", "Fantascienza saggi" n. 4, Elara, 2008, con C. Mongini

"Quando al cinema c'è Star Wars", "asSaggi" n. 1, ed. Della vigna, 2010, con N. Vinello

"Science fiction all movies-enciclopedia della fantascienza per immagini", "asSaggi" nn. 2 (AAA-ALY)-3 (AMA-AZT), ed. Della vigna, 2010

"Chi li ha visti: B-Movie di fantascienza dimenticati", ed. Scudo, 2017

"Chi li ha visti: B-Movie di fantascienza dimenticati 2", ed. Scudo, 2017

"Chi li ha visti: B-Movie di fantascienza dimenticati 3", ed. Scudo, 2017

"Chi li ha visti: B-Movie di fantascienza dimenticati 4", ed. Scudo, 2017

"Chi li ha visti: B-Movie di fantascienza dimenticati 5", ed. Scudo, 2017

"Chi li ha visti: B-Movie di fantascienza dimenticati 6", ed. Scudo, 2018

"Chi li ha visti: B-Movie di fantascienza dimenticati 7. Speciale: Omaggio a Jack Arnold", ed. Scudo, 2018

"Chi li ha visti: B-Movie di fantascienza dimenticati 7. Speciale: Omaggio a George Pal", ed. Scudo, 2018

"Chi li ha visti: B-Movie di fantascienza dimenticati 7. Speciale: Omaggio a Val Guest", ed. Scudo, 2018

Romanzi: "Il popolo che perse le stelle", "Narratori europei di science fiction" n. 19, ed. Perseo libri, 2004, "Gli espressi" n. 3, ed. Della vigna, 2004

"La galassia dei soli nascenti", "Narratori europei di science fiction" n. 26, ed. Perseo libri, 2005, "Gli espressi" n. 5, ed. Della vigna, 2005

"Prima del domani", "La botte piccola" n. 10, ed. Della vigna, 2010

"Gli universi dei Guardiani del Tempo", "La botte piccola" n. 19, ed. Della vigna, 2014

"L'occhio argenteo del cielo", "Long stories sf" n. 45, ed. Scudo, 2016

"L'odissea dei mondi", "Long stories sf" n. 48, ed. Scudo, 2016

"L'uomo che odiava le nuvole", "Long stories sf" n. 75, ed. Scudo, 2019

Antologie: "I miei mondi", "Long stories sf" n. 14, ed. Scudo, 2010; comprende: "Occhi pieni di stelle", introduzione, "Il sipario di stelle"*, "Rosa sapiens"*, "Lontano, nell’universo"*, "La grande caccia allo sferoide bianco"*, "Un altro tempo, un altro luogo"*, "Il triangolo a due lati"*, "Dracula, ora"*, "Il giorno dopo il tramonto del sole"*, "Le mosche preferiscono volare"*, "Eternità"*, "Il ritorno degli sferoidi", "Viaggiatore del tempo, viaggiatore d’amore"* e "La chiave"*

"La frontiera per l'eternità", "Long stories sf" n. 57, ed. Scudo, 2016; comprende: "Prefazione", "La grande caccia allo sferoide bianco"*, "Il ritorno degli sferoidi", "Una piccola nuvola bianca", "Il pianeta degradato", e "Alla ricerca del cibo degli dei"*

Racconti: "La chiave", in appendice a "I vichinghi dello spazio", di H. Beam Piper, "Galassia" n. 92, ed. La tribuna, '68

"Metastasi umana", in "Fantascienza in Italia: 1976", "Nova Sf* speciale" n. 1, ed. Libra, '76

"Mongin city", con lo pseudonimo di Vanni, "Kronos" n. 12, '78

"Rosa sapiens", in "Incontri nello spazio e nel tempo", "Nova Sf*" n. 40, ed. Perseo libri, '99

"Il sipario di stelle", "Futuro Europa" n. 29, ed. Perseo libri, 2001-bel romanzo breve che, fino ad un certo punto sembra dire di un’utopia, una comunità nella quale si vive, al di fuori dal mondo, seguendo delle regole di uguaglianza e libertà, ma che poi si capisce essere, in realtà, una cosa completamente divera: il mondo si è autodistrutto, e il protagonista era l’ultimo superstite. La comunità era di androidi venuti dallo spazio, per tentare di salvare l’Umanità. Scorrevolissimo e avvincente (inizia dal tipico risveglio, uno dei modi che più catturano l’attenzione del lettore, e poi i vari colpi di scena). (pagg. 7-34).

"Dracula, ora!", "Futuro Europa" n. 32, ed. Perseo libri, 2002-rivisitazione in chiave fantascientifica, e umoristica, del mito di Dracula. Per la quale scopriamo che il succhia sangue transilvano non era altro che un extraterrestre, venuto sul nostro mondo fuggendo da uno il cui sole stava per esplodere in supernova. Il racconto segue il progenito di quella stirpe, allevato perché portasse loro la salvezza, nel suo sangue ormai non più incompatibile con l’aria della Terra; che crede di essere un normalissimo terrestre. L’essere prevalentemente esperto di cinema, porta l’autore ad inserti davvero divertenti: "Tutto stava ad indicare uno scenario alla Dracula… sembrava fosse stato appena costruito dai tecnici della Hammer Film." (pag. 92), e comunque a ironizzare sui luoghi comune del genere. Attraverso colpi di scena successivi, e rivelazioni grandiose, si arriva ad un lieto fine molto… hollywoodiano. (pagg. 91-115).

"Viaggiatore del tempo, viaggiatore d'amore", "Futuro Europa" n. 33, ed. Perseo libri, 2003-sui viaggi nel Tempo, vede l’Uomo provocare, con uno di essi, la fine dell’umanità intera. Si crea un buco nero, che fa avanzare di miliardi di anni il Tempo, scaraventando la Terra, istantaneamente, in quel futuro lontanissimo. I protagonisti sono due amanti, che saranno gli unici testimoni della catastrofe da loro stessi provocata. (pagg. 175-185).

"Lontano, nell’universo", "Nova Sf*" n. 62, ed. Perseo libri, 2003, "Short stories" n. 3, ed. Scudo, 2008, "Continuum" n. 32, 2010, e in "Space dreams", Universo n. 14, ed. Scudo, 2015-nel quale, in un’atmosfera bucolica, si dice di un appena accennato progetto di esplorazione dello spazio ideato da non meglio definiti vecchi, alla ricerca di un mondo pulito nel quale l’umanità possa andare a stare, visto che "…se noi continuiamo a sporcare questo pianeta, finirà per diventare talmente sudicio che nemmeno una quantità immensa di detersivo potrà mai più ripulirlo…" (pag. 189). Si regge tutto sul phatos dell’allontanamento, della separazione, e, appunto, su questo ecologismo; ma l’incongruità di un’avventura spaziale organizzata privatamente da un gruppo di vecchi è davvero un po’ eccessiva. (ed. Perseo: pagg. 181-190).

"Il triangolo a due lati", "Futuro Europa" n. 36, ed. Perseo libri, 2003 e in "I sogni di Cartesio", a cura di Giuseppe Panella e Luca Ortino, "La botte piccola" n. 16, ed. della Vigna, 2013-sui viaggi nel tempo, ha al suo centro una storia d’amore… e di corna. Ma, il triangolo, è di un tipo molto particolare, decisamente unico!! (pagg. 91-115)

"Le mosche preferiscono volare", "Futuro Europa" n. 37, ed. Perseo libri, 2004-riprendente il tema classico del teletrasporto, vi si inserisce un elemento di diversità, per così dire, normale, come l’ermafroditismo, ma che riesce a dirne molto bene la problematica. Il finale mi è sembrato un po’ eccessivo, quando, fino a quel punto, la narrazione era andata avanti abbastanza pacatamente. Il titolo è un omaggio al film "La mosca", dal cinefilo che l’autore è. (pagg. 215-234).

"Eternità", "Futuro Europa" n. 38, ed. Perseo libri, 2004-nel quale si immagina che, un ristretto gruppo di menti eccelse fruisca di un’immortalità che lo rende padrone del destino dell’umanità. Andando a spiegare alcuni misteri del nostro tempo. (pagg. 149-56).

"Il giorno dopo il tramonto del sole", "Futuro Europa" n. 40, ed. Perseo libri, 2004-fantareligione, nel quale si immagina che Cristo torni fra noi, ma per dirci che, il giorno dopo, il Mondo finirà. Perché lui, e suo padre, non sono affatto contenti di come la loro parola sia stata gestita, da noi. Dell’operato della Chiesa. Lo fa tramite la figura di un giornalista “puro e duro”, che cercherà, dapprincipio con molto scetticismo, di fare luce su questa figura di profeta. Per arrivare, alla prova dei fatti, a non poter che credervi. (pagg. 193-212).

"La grande caccia allo sferoide bianco", "Futuro Europa" n. 44, ed. Perseo libri, 2005-bel romanzo breve di fantascienza classica nel quale l’umanità scopre, negli spazi, una razza di sferoidi, di vari colori e dimensioni, che ricorda alquanto quelli di "Incontri ravvicinati". La trama segue una missione che ha lo scopo di rintracciare l’unico sferoide bianco finora avvistato. Si scoprirà che ciò è perché il comandate di tale astronave è il primo essere umano entrato in loro contatto, essendone stato inglobato, che stà ringiovanendo, proprio per ciò. In un finale che ricorda "2001" di Kubrick il comandante-bambino andrà in un’altra dimensione, guidato da quegli sferoidi, mentre il (quasi) protagonista, un ragazzo che aveva il compito di indagare sulla loro presunta intelligenza, riuscirà a far rotta per la Terra, con sconvolgenti rivelazioni. Davvero appassionante, una space opera intelligente come da tempo non se ne leggevano. (pagg. 7-51).

"Un altro tempo, un altro luogo", "Futuro Europa" n. 50, ed. Elara 2008

"Alla ricerca del cibo degli dei", in "Un calice di soli, un piatto di pianeti", a cura di Luigi Petruzzelli, "La botte piccola" n. 13, ed. Della vigna, 2011

"Fantafiaba", "La zona morta magazine" n. 20, 2014

"Una preghiera per l’umanità", "Short stories" n. 15, e in "Anniversary", "Universo" n. 33, ed. Scudo, 2018, 2018






[ Indietro ]

Prontuario narratori FS italiani

Copyright © di IntercoM Science Fiction Station - (503 letture)



Questo portale è realizzato con l'ausilio del CMS PhpNuke
Tutti i loghi e i marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Tutto il resto è ©2003-2006 di IntercoM Science Fiction Station. È Possibile usare il materiale di questo sito citandone la fonte.
Potete sindacare le news del portale di IntercoM usando il file backend.php