Home
Account
  Autori· Saggistica· Narrativa· Comics· Speciali· Cinema· Interviste· Musica CERCA   
     
Menu Principale

News precedenti

Venerdì, 05 febbraio
· Il Gondoliere
Venerdì, 15 gennaio
· Cinema d'animazione: tre esempi francesi
Mercoledì, 16 dicembre
· Fumetti Digitali
· VITA IN LETTERE (Novembre)
· VITA IN LETTERE - Ottobre 2009
Venerdì, 04 dicembre
· Il quinto principio di Vittorio Catani su Urania
Venerdì, 06 novembre
· Dalla fantascienza alla guerriglia mediatica
Martedì, 03 novembre
· De ''Gli Inganni di Locke Lamora'' e di altre stronzate...
Venerdì, 30 ottobre
· La narrativa di Ted Chiang
· VITA IN LETTERE - Settembre 2009
Martedì, 27 ottobre
· CORRADO MASTANTUONO - Tra Tex e Paperino: il disegnatore dei due mondi
Domenica, 11 ottobre
· Fissione
Domenica, 04 ottobre
· Yupanqui
Giovedì, 24 settembre
· VITA IN LETTERE - Agosto 2009
Martedì, 22 settembre
· VITA IN LETTERE (Agosto)
Martedì, 15 settembre
· Le lezioni sempre ignorate della Storia
Lunedì, 14 settembre
· Isole
Giovedì, 03 settembre
· I 10 libri da riscoprire
· VITA IN LETTERE (Luglio)
· VITA IN LETTERE - Luglio 2009
Sabato, 11 luglio
· L'ermetismo nei lavori di Alexey Andreev
Giovedì, 09 luglio
· VITA IN LETTERE (Giugno)
Domenica, 05 luglio
· I ciccioni esplosivi
Mercoledì, 01 luglio
· VITA IN LETTERE - Giugno 2009
· Futurama
Domenica, 21 giugno
· Venature
Domenica, 31 maggio
· VITA IN LETTERE (maggio)
Sabato, 16 maggio
· Il bacio della Valchiria
Giovedì, 14 maggio
· VITA IN LETTERE - Maggio 2009
Giovedì, 07 maggio
·

City of steel, city of air

Martedì, 28 aprile
· VITA IN LETTERE (aprile)
Lunedì, 27 aprile
· Ritratto di gruppo con signora
Martedì, 21 aprile
· L'ultima possibilità
Lunedì, 20 aprile
· J. G. Ballard
Giovedì, 16 aprile
· La voce nella notte
Giovedì, 02 aprile
· I primi dopo gli antichi persiani
Mercoledì, 01 aprile
· VITA IN LETTERE - Marzo 2009
Martedì, 31 marzo
· ''Il giudice di tutta la terra (The judge of all the earth)
Domenica, 29 marzo
· ''Amici assenti (Absent friends)''
Sabato, 28 marzo
· Considera le sue vie (Consider her ways - 1956) di John Wyndham (1903-1969)
Venerdì, 20 marzo
· ''A mezzanotte, tutti gli agenti…
(At Midnight, All the Agents...)''
Mercoledì, 11 marzo
· Vito Benicio Zingales e il Truccatore dei morti: intervista all’autore
· Vito Benicio Zingales: il Capolavoro noir è “Il truccatore dei morti”
Martedì, 10 marzo
· Timestealer
· Specchi irriflessi (The Tain - 2002) di China Miéville
Lunedì, 02 marzo
· La Rocca dei Celti
Domenica, 01 marzo
· Violazione di Codice
· QUANDO C'ERA IL MARE…
Domenica, 22 febbraio
· Rumspringa
Lunedì, 01 dicembre
· Il sogno delle 72 vergini

Articoli Vecchi

Area Riservata
IntercoM Science Fiction Station: Utenti Journal


Utenti Journal
[ Directory del Journal | Crea un Account ]

Gli utenti iscritti a questo sito hanno automaticamente la possibilità di creare un loro Journal personale e postare commenti.

Valle Agricola (dal volume di liriche "Damnic")
di: damnic
Inserito : 06-21-2006 @ 03:48 pm

Dape in quest’oasi qui a S. Nicandro posare molli sull’erbe profumate e mirare gonfiati di pace quella breve distesa di case incrociate. Qui nella dolce stagione rinfrescati in un’aria ondulata senza passioni né ansie a gustare il teatro giornaliero della gente fiera nell’ombra della Torre orgogliosa e protetta dalle braccia esperte della Chiesa che sono i simboli dei miei paesani. O gentile paesetto che giaci in questa valle quadro soave incorniciato dai monti piccolo e caro che ingenuamente accogli i semplici volti della tua gente i motti dei ragazzi che giocano sulla piazza lo sciacquio delle donne alla fontana il canto degli uccelli e delle contadine dei pastori e delle greggia e non il fumo malsano delle ciminiere o le facce indispettite dei sapientoni il rumore logorante delle officine il traffico e lo smog orgoglio delle città quanto vorrei restare qui con te a godere. Ma la legge dell’eterno fare mi lega lontano a combattere a patire e forse inutilmente. Tu allora questo figlio spesso nomerai protenderai le tenere tue braccia ed appena potrà egli ritornerà e... se non potrà narrerà con gli amici di Te canterà i tuoi monti e la tua valle il perenne richiamo alle piccole immense tue gioie e resterai nel suo cuore ovunque per sempre sogno di pace. Oggi è domenica e il tuo figlio è appena tornato dopo lungo tempo da un paese lontano e la mente sua turbata quasi vinta da quel mondo è rinata oggi qui su questo colle di S. Nicandro in questa mera tua vita salutato dalla festa delle tue campane dalle gaie rondinelle che giocano come i tuoi ragazzi colmi di salute dalla gente che si reca in questo giorno alla messa a cantare osannare a quel Dio che li pose sopra questi monti a Vivere dal comparire di lei quegli occhi sinceri che mai ho potuto dimenticare. E’ vero il poeta è sentimento il poeta non è come il sole che passa insensibile per l’aria e le acque il poeta è come l’amore e basta un’apparizione perché il fuoco divampi nei suoi pascoli ... e Tu ... e Lei non siete soltanto un’apparizione.

Ultimo aggiornamento il 07-12-2006 @ 07:15 pm


Vedi altro
Vedi altro
Profilo utente
Profilo utente
Create an account
Crea un Account


Questo portale è realizzato con l'ausilio del CMS PhpNuke
Tutti i loghi e i marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Tutto il resto è ©2003-2006 di IntercoM Science Fiction Station. È Possibile usare il materiale di questo sito citandone la fonte.
Potete sindacare le news del portale di IntercoM usando il file backend.php