Home
Account
  Autori· Saggistica· Narrativa· Comics· Speciali· Cinema· Interviste· Musica CERCA   
     
Menu Principale

News precedenti

Venerdì, 05 febbraio
· Il Gondoliere
Venerdì, 15 gennaio
· Cinema d'animazione: tre esempi francesi
Mercoledì, 16 dicembre
· Fumetti Digitali
· VITA IN LETTERE (Novembre)
· VITA IN LETTERE - Ottobre 2009
Venerdì, 04 dicembre
· Il quinto principio di Vittorio Catani su Urania
Venerdì, 06 novembre
· Dalla fantascienza alla guerriglia mediatica
Martedì, 03 novembre
· De ''Gli Inganni di Locke Lamora'' e di altre stronzate...
Venerdì, 30 ottobre
· La narrativa di Ted Chiang
· VITA IN LETTERE - Settembre 2009
Martedì, 27 ottobre
· CORRADO MASTANTUONO - Tra Tex e Paperino: il disegnatore dei due mondi
Domenica, 11 ottobre
· Fissione
Domenica, 04 ottobre
· Yupanqui
Giovedì, 24 settembre
· VITA IN LETTERE - Agosto 2009
Martedì, 22 settembre
· VITA IN LETTERE (Agosto)
Martedì, 15 settembre
· Le lezioni sempre ignorate della Storia
Lunedì, 14 settembre
· Isole
Giovedì, 03 settembre
· I 10 libri da riscoprire
· VITA IN LETTERE (Luglio)
· VITA IN LETTERE - Luglio 2009
Sabato, 11 luglio
· L'ermetismo nei lavori di Alexey Andreev
Giovedì, 09 luglio
· VITA IN LETTERE (Giugno)
Domenica, 05 luglio
· I ciccioni esplosivi
Mercoledì, 01 luglio
· VITA IN LETTERE - Giugno 2009
· Futurama
Domenica, 21 giugno
· Venature
Domenica, 31 maggio
· VITA IN LETTERE (maggio)
Sabato, 16 maggio
· Il bacio della Valchiria
Giovedì, 14 maggio
· VITA IN LETTERE - Maggio 2009
Giovedì, 07 maggio
·

City of steel, city of air

Martedì, 28 aprile
· VITA IN LETTERE (aprile)
Lunedì, 27 aprile
· Ritratto di gruppo con signora
Martedì, 21 aprile
· L'ultima possibilità
Lunedì, 20 aprile
· J. G. Ballard
Giovedì, 16 aprile
· La voce nella notte
Giovedì, 02 aprile
· I primi dopo gli antichi persiani
Mercoledì, 01 aprile
· VITA IN LETTERE - Marzo 2009
Martedì, 31 marzo
· ''Il giudice di tutta la terra (The judge of all the earth)
Domenica, 29 marzo
· ''Amici assenti (Absent friends)''
Sabato, 28 marzo
· Considera le sue vie (Consider her ways - 1956) di John Wyndham (1903-1969)
Venerdì, 20 marzo
· ''A mezzanotte, tutti gli agenti…
(At Midnight, All the Agents...)''
Mercoledì, 11 marzo
· Vito Benicio Zingales e il Truccatore dei morti: intervista all’autore
· Vito Benicio Zingales: il Capolavoro noir è “Il truccatore dei morti”
Martedì, 10 marzo
· Timestealer
· Specchi irriflessi (The Tain - 2002) di China Miéville
Lunedì, 02 marzo
· La Rocca dei Celti
Domenica, 01 marzo
· Violazione di Codice
· QUANDO C'ERA IL MARE…
Domenica, 22 febbraio
· Rumspringa
Lunedì, 01 dicembre
· Il sogno delle 72 vergini

Articoli Vecchi

Area Riservata
IntercoM Science Fiction Station: Utenti Journal


Utenti Journal
[ Directory del Journal | Crea un Account ]

Gli utenti iscritti a questo sito hanno automaticamente la possibilità di creare un loro Journal personale e postare commenti.

La Leggenda Degli Uomini Straordinari
Inserito : 04-11-2007 @ 01:53 am

(The League of Extraordinary Gentlemen)

Anno di uscita: 2003

Cast: Sean Connery, Naseeruddin Shah, Peta Wilson, Tony Curran, Stuart Townsend, Shane West, Jason Flemyng, Richard Roxburgh, Max Ryan
Regia: Stephen Norrington
Sceneggiatura: James Robinson

La Leggenda degli Uomini Straordinari, ambientato alla fine del XIX secolo, è tratto da un fumetto di Alan Moore (storia) e Kevin O’Neill (disegni) ed è stato diretto da Stephen Norrington. Girato a Praga, Vienna, Malta, in Canada, Islanda, Marocco e California, è un classico esempio di steampunk.

Il principio dello steampunk è prendere l'età vittoriana - o qualche altra era trascorsa - e aumentare considerevolmente il livello tecnologico, pur mantenendolo in stile con l'epoca reale. Wild Wild West e Van Helsing sono altri esempi cinematografici di questo genere, o, meglio, sottogenere (della fantascienza), cui si dedicano molti autori di romanzi e fumetti.

Il film piacerà soprattutto a chi è appassionato della grande letteratura fantastica di fine Ottocento e di autori come H. Rider Haggard, Bram Stroker, Robert Louis Stevenson, H.G. Wells, Jules Verne, Oscar Wilde e Mark Twain. Dalle loro storie sono infatti tratti i protagonisti di The League of Extraordinary Gentlemen, che incredibilmente si ritrovano tutti insieme per sconfiggere il male, Fantom.

Un truffatore, uno scienziato, una spia, un cacciatore, un vampiro, una bestia, un immortale: questi i membri della “lega dei gentiluomini straordinari” reclutati dal misterioso M. Il loro compito è di fermare un folle criminale dotato di armi avanzatissime, il quale ha in programma di scatenare una guerra mondiale. Il governo inglese mette a capo del gruppo l’avventuriero Allan Quatermain (Sean Connery), che sarà accompagnato nella missione dal Capitano Nemo (con turbante e barba da santone indiano!), dalla vampira Mina Harker (Peta Wilson), dall'Uomo Invisibile, da Tom Sawyer (la presenza nel film di questo personaggio fa un po' storcere il naso, ma probabilmente i produttori volevano dare un tocco di "americanismo" alla vicenda), da Dr. Jekyll/Mr. Hyde (che qui ha assurdamente le sembianze di una specie di Hulk) e da Dorian Gray (Stuart Townsend, già interprete de La Regina dei Dannati).
Il gruppo giunge a Venezia a bordo del sottomarino del Capitano Nemo, il Nautilus. Nella Serenissima, il Fantasma, nascosto dietro una maschera, sta tentando di sabotare una conferenza di leader mondiali e di affondare la città con un grosso quantitativo di esplosivo. La battaglia proseguirà nell’Europa Orientale, con enormi macchine da guerra.

Il titolo in italiano è un vero obbrobrio. Perché non "La Lega dei Gentiluomi Straordinari"? Boh.

Il film è puro entertainment ma fu bistrattato dalla critica ufficiale, fatto che ne segnò il parziale fallimento al botteghino. Anche i critici nostrani non furono benevoli, a parte qualche eccezione:

"(...) collaudati scoppi, rovine improvvise, Venezia, Parigi e Londra ricostruite, mostri, giganti, inconsci che vanno a fuoco. Certo, nella confusione pop, Connery, dotato di fucile africano per safari, ha un sorriso che sfocia in mille sfumature, ma anche gli altri, tra una mutazione e l'altra, si dan da fare." (Maurizio Porro, Corriere della Sera, 11 ottobre 2003)

Ultimo aggiornamento il 04-11-2007 @ 02:30 am


Vedi altro
Vedi altro
Profilo utente
Profilo utente
Create an account
Crea un Account


Questo portale è realizzato con l'ausilio del CMS PhpNuke
Tutti i loghi e i marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Tutto il resto è ©2003-2006 di IntercoM Science Fiction Station. È Possibile usare il materiale di questo sito citandone la fonte.
Potete sindacare le news del portale di IntercoM usando il file backend.php