Home
Account
  Autori· Saggistica· Narrativa· Comics· Speciali· Cinema· Interviste· Musica CERCA   
     
Menu Principale

News precedenti

Venerdì, 05 febbraio
· Il Gondoliere
Venerdì, 15 gennaio
· Cinema d'animazione: tre esempi francesi
Mercoledì, 16 dicembre
· Fumetti Digitali
· VITA IN LETTERE (Novembre)
· VITA IN LETTERE - Ottobre 2009
Venerdì, 04 dicembre
· Il quinto principio di Vittorio Catani su Urania
Venerdì, 06 novembre
· Dalla fantascienza alla guerriglia mediatica
Martedì, 03 novembre
· De ''Gli Inganni di Locke Lamora'' e di altre stronzate...
Venerdì, 30 ottobre
· La narrativa di Ted Chiang
· VITA IN LETTERE - Settembre 2009
Martedì, 27 ottobre
· CORRADO MASTANTUONO - Tra Tex e Paperino: il disegnatore dei due mondi
Domenica, 11 ottobre
· Fissione
Domenica, 04 ottobre
· Yupanqui
Giovedì, 24 settembre
· VITA IN LETTERE - Agosto 2009
Martedì, 22 settembre
· VITA IN LETTERE (Agosto)
Martedì, 15 settembre
· Le lezioni sempre ignorate della Storia
Lunedì, 14 settembre
· Isole
Giovedì, 03 settembre
· I 10 libri da riscoprire
· VITA IN LETTERE (Luglio)
· VITA IN LETTERE - Luglio 2009
Sabato, 11 luglio
· L'ermetismo nei lavori di Alexey Andreev
Giovedì, 09 luglio
· VITA IN LETTERE (Giugno)
Domenica, 05 luglio
· I ciccioni esplosivi
Mercoledì, 01 luglio
· VITA IN LETTERE - Giugno 2009
· Futurama
Domenica, 21 giugno
· Venature
Domenica, 31 maggio
· VITA IN LETTERE (maggio)
Sabato, 16 maggio
· Il bacio della Valchiria
Giovedì, 14 maggio
· VITA IN LETTERE - Maggio 2009
Giovedì, 07 maggio
·

City of steel, city of air

Martedì, 28 aprile
· VITA IN LETTERE (aprile)
Lunedì, 27 aprile
· Ritratto di gruppo con signora
Martedì, 21 aprile
· L'ultima possibilità
Lunedì, 20 aprile
· J. G. Ballard
Giovedì, 16 aprile
· La voce nella notte
Giovedì, 02 aprile
· I primi dopo gli antichi persiani
Mercoledì, 01 aprile
· VITA IN LETTERE - Marzo 2009
Martedì, 31 marzo
· ''Il giudice di tutta la terra (The judge of all the earth)
Domenica, 29 marzo
· ''Amici assenti (Absent friends)''
Sabato, 28 marzo
· Considera le sue vie (Consider her ways - 1956) di John Wyndham (1903-1969)
Venerdì, 20 marzo
· ''A mezzanotte, tutti gli agenti…
(At Midnight, All the Agents...)''
Mercoledì, 11 marzo
· Vito Benicio Zingales e il Truccatore dei morti: intervista all’autore
· Vito Benicio Zingales: il Capolavoro noir è “Il truccatore dei morti”
Martedì, 10 marzo
· Timestealer
· Specchi irriflessi (The Tain - 2002) di China Miéville
Lunedì, 02 marzo
· La Rocca dei Celti
Domenica, 01 marzo
· Violazione di Codice
· QUANDO C'ERA IL MARE…
Domenica, 22 febbraio
· Rumspringa
Lunedì, 01 dicembre
· Il sogno delle 72 vergini

Articoli Vecchi

Area Riservata

Queen

Inserito Giovedì 02 marzo 2006

Narrativa un racconto di Andrea Aroldi

ATMOSFERA BUIA? VIOLA O BLU SCURO? NEBBIA SCINTILLANTE DA UN PUNTO IMPRECISATO DEI FIANCHI
L’astronauta capita per caso in quella parte di spazio, atterra sul mondo roccioso alla ricerca di minerali. I suoi strumenti impazziscono dalla tensione quasi palpabile che regna nell’aria aliena.
Si leva il casco, assapora quell’atmosfera fresca, quasi profumata da odori noti, odori ormai lontani. Solamente la nebbia vagante rimane senza significato.
Si incammina verso il punto che aveva causato l’anomalia agli strumenti, troppo sofisticati per non dar loro credito.

Il mostro è tenebra, luce viola e nient’altro.
Le masse d’aria traslucida danzano turbinose senza rivelare quello che si cela dietro esse.
Il silenzio l’opprime, così statico innanzi a una natura così fluida, così agile come le mani di un prestidigitatore; o come danzatori così intenti nel loro ballo da dimenticare tutto quanto.
Lo spaziale è affascinato da ciò che vede, il casco, cadendo, non produce alcun suono.
Un raggio accecante perfora le masse in movimento, compare un collo gigantesco, mostruoso, ma come fatto d’aria, nebbia e fumo viola; mentre le lame di luce si moltiplicano sferzando all’intorno.
E’ femmina, indubbiamente femmina.
C’è della grazia in quella forma appena accennata, c’è tranquillità nelle sue membra stillanti vapore.
E’ reale? Quanto è grande? Cosa cerca?
I lampi aumentano, l’urgenza agita la nebbia, anch’essa alla ricerca di…
La tenebra avanza, non si può attendere oltre, inghiotte anche le poche forme intraviste; il viola si mischia al blu, il fumo al vapore, la solitudine con il silenzio, l’amore perduto con i sogni dell’astronauta.

Che mostro vide quella notte? Che figlio s’era allontanato? Che sposo se n’era fuggito?
Tornando alla navetta l’astronauta si rimette il casco, prepara i motori alla partenza e ripensa all’altro su quell’asteroide dov’era stato ritrovato.
Con un secco impulso mentale spinge la navetta oltre…, lontano dalle visioni viola e blu, ma con la morte nel… cuore?


Links Correlati
· Inoltre Narrativa
· News da DaniloS

Articolo più letto relativo a Narrativa:
about:blank - di Girolamo Grammatico


Opzioni



Questo portale è realizzato con l'ausilio del CMS PhpNuke
Tutti i loghi e i marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Tutto il resto è ©2003-2006 di IntercoM Science Fiction Station. È Possibile usare il materiale di questo sito citandone la fonte.
Potete sindacare le news del portale di IntercoM usando il file backend.php