Home
Account
  Autori· Saggistica· Narrativa· Comics· Speciali· Cinema· Interviste· Musica CERCA   
     
Menu Principale

News precedenti

Venerdì, 05 febbraio
· Il Gondoliere
Venerdì, 15 gennaio
· Cinema d'animazione: tre esempi francesi
Mercoledì, 16 dicembre
· Fumetti Digitali
· VITA IN LETTERE (Novembre)
· VITA IN LETTERE - Ottobre 2009
Venerdì, 04 dicembre
· Il quinto principio di Vittorio Catani su Urania
Venerdì, 06 novembre
· Dalla fantascienza alla guerriglia mediatica
Martedì, 03 novembre
· De ''Gli Inganni di Locke Lamora'' e di altre stronzate...
Venerdì, 30 ottobre
· La narrativa di Ted Chiang
· VITA IN LETTERE - Settembre 2009
Martedì, 27 ottobre
· CORRADO MASTANTUONO - Tra Tex e Paperino: il disegnatore dei due mondi
Domenica, 11 ottobre
· Fissione
Domenica, 04 ottobre
· Yupanqui
Giovedì, 24 settembre
· VITA IN LETTERE - Agosto 2009
Martedì, 22 settembre
· VITA IN LETTERE (Agosto)
Martedì, 15 settembre
· Le lezioni sempre ignorate della Storia
Lunedì, 14 settembre
· Isole
Giovedì, 03 settembre
· I 10 libri da riscoprire
· VITA IN LETTERE (Luglio)
· VITA IN LETTERE - Luglio 2009
Sabato, 11 luglio
· L'ermetismo nei lavori di Alexey Andreev
Giovedì, 09 luglio
· VITA IN LETTERE (Giugno)
Domenica, 05 luglio
· I ciccioni esplosivi
Mercoledì, 01 luglio
· VITA IN LETTERE - Giugno 2009
· Futurama
Domenica, 21 giugno
· Venature
Domenica, 31 maggio
· VITA IN LETTERE (maggio)
Sabato, 16 maggio
· Il bacio della Valchiria
Giovedì, 14 maggio
· VITA IN LETTERE - Maggio 2009
Giovedì, 07 maggio
·

City of steel, city of air

Martedì, 28 aprile
· VITA IN LETTERE (aprile)
Lunedì, 27 aprile
· Ritratto di gruppo con signora
Martedì, 21 aprile
· L'ultima possibilità
Lunedì, 20 aprile
· J. G. Ballard
Giovedì, 16 aprile
· La voce nella notte
Giovedì, 02 aprile
· I primi dopo gli antichi persiani
Mercoledì, 01 aprile
· VITA IN LETTERE - Marzo 2009
Martedì, 31 marzo
· ''Il giudice di tutta la terra (The judge of all the earth)
Domenica, 29 marzo
· ''Amici assenti (Absent friends)''
Sabato, 28 marzo
· Considera le sue vie (Consider her ways - 1956) di John Wyndham (1903-1969)
Venerdì, 20 marzo
· ''A mezzanotte, tutti gli agenti…
(At Midnight, All the Agents...)''
Mercoledì, 11 marzo
· Vito Benicio Zingales e il Truccatore dei morti: intervista all’autore
· Vito Benicio Zingales: il Capolavoro noir è “Il truccatore dei morti”
Martedì, 10 marzo
· Timestealer
· Specchi irriflessi (The Tain - 2002) di China Miéville
Lunedì, 02 marzo
· La Rocca dei Celti
Domenica, 01 marzo
· Violazione di Codice
· QUANDO C'ERA IL MARE…
Domenica, 22 febbraio
· Rumspringa
Lunedì, 01 dicembre
· Il sogno delle 72 vergini

Articoli Vecchi

Area Riservata

Vesnaver Elena, Sixta Pixta Rixa Xista

Tra le mie mani passano talmente tanti libri che è difficile che io legga qualcosa nel momento esatto in cui ne entro in possesso. Una delle eccezioni è questo libro di Elena Vesnaver, autrice che ho già apprezzato nel racconto La faccia nera della luna, sempre edito da Magnetica (terzo classificato al premio Profondo Giallo, quindi già di per sé un’ottima garanzia).
Così, dopo aver ammirato ancora una volta l’affascinate copertina e sussurrato a bassa voce il titolo accattivante, mi sono tuffato nella lettura.
Una storia magica, lo si intuisce subito, e per argomento e per stile di narrazione. Siamo nel XVII secolo e Luzie è una donna senza età, una strega per sua stessa ammissione, come sua nonna, la donna che le ha insegnato quello che sa. Nel paese è conosciuta da tutti e non sono poche le persone che si rivolgono a lei per curare i propri “mali”.
Fino a che da Roma non viene mandato un uomo, un temibile inquisitore, per catturare alcuni stregoni del paese e… qualcosa di misterioso scatta tra l’uomo e Luzie. Qualcosa di pericoloso, di sconcertante, di sfuggente.
Una storia breve, questa, che dosa alla perfezione diversi elementi, dal magico allo storico, dal sentimentale al tragico e che già dopo poche pagine cattura il lettore con la prosa elegante ed efficace. Ogni parola è dosata, ogni passaggio, ogni personaggio è studiato e funzionale. La Vesnaver costruisce una trama semplice, ma che trascina il lettore in un vortice d’emozioni dal quale è difficile estraniarsi. Per ben due volte, sul finire, ho sentito un calore intenso crescere dentro di me, ma in non poche altre situazioni sono stato solleticato da emozioni intense. Luzie, il suo docile gatto (verso il quale si rivolge come a una persona e che scopriamo anche attraverso il suo “pensiero”), Madalene, Berto… un vortice di personaggi e vite che si intrecciano. E al centro di tutto un amore irresistibile, più duro della morte stessa, della paura, della superstizione. Un racconto da leggere senza dubbio, con l’unico rammarico che tutto passa troppo in fretta… un’ora, poco più, ma di altissimo valore. Consigliato.

Aggiunto: May 24th 2007
Recensore: Andrea Franco
Voto:
Link correlati: magnetica edizioni
Hits: 685
Lingua: italian

  

[ Torna all'indice delle recensioni ]



Questo portale è realizzato con l'ausilio del CMS PhpNuke
Tutti i loghi e i marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Tutto il resto è ©2003-2006 di IntercoM Science Fiction Station. È Possibile usare il materiale di questo sito citandone la fonte.
Potete sindacare le news del portale di IntercoM usando il file backend.php