Home
Account
  Autori· Saggistica· Narrativa· Comics· Speciali· Cinema· Interviste· Musica CERCA   
     
Menu Principale

News precedenti

Venerdì, 05 febbraio
· Il Gondoliere
Venerdì, 15 gennaio
· Cinema d'animazione: tre esempi francesi
Mercoledì, 16 dicembre
· Fumetti Digitali
· VITA IN LETTERE (Novembre)
· VITA IN LETTERE - Ottobre 2009
Venerdì, 04 dicembre
· Il quinto principio di Vittorio Catani su Urania
Venerdì, 06 novembre
· Dalla fantascienza alla guerriglia mediatica
Martedì, 03 novembre
· De ''Gli Inganni di Locke Lamora'' e di altre stronzate...
Venerdì, 30 ottobre
· La narrativa di Ted Chiang
· VITA IN LETTERE - Settembre 2009
Martedì, 27 ottobre
· CORRADO MASTANTUONO - Tra Tex e Paperino: il disegnatore dei due mondi
Domenica, 11 ottobre
· Fissione
Domenica, 04 ottobre
· Yupanqui
Giovedì, 24 settembre
· VITA IN LETTERE - Agosto 2009
Martedì, 22 settembre
· VITA IN LETTERE (Agosto)
Martedì, 15 settembre
· Le lezioni sempre ignorate della Storia
Lunedì, 14 settembre
· Isole
Giovedì, 03 settembre
· I 10 libri da riscoprire
· VITA IN LETTERE (Luglio)
· VITA IN LETTERE - Luglio 2009
Sabato, 11 luglio
· L'ermetismo nei lavori di Alexey Andreev
Giovedì, 09 luglio
· VITA IN LETTERE (Giugno)
Domenica, 05 luglio
· I ciccioni esplosivi
Mercoledì, 01 luglio
· VITA IN LETTERE - Giugno 2009
· Futurama
Domenica, 21 giugno
· Venature
Domenica, 31 maggio
· VITA IN LETTERE (maggio)
Sabato, 16 maggio
· Il bacio della Valchiria
Giovedì, 14 maggio
· VITA IN LETTERE - Maggio 2009
Giovedì, 07 maggio
·

City of steel, city of air

Martedì, 28 aprile
· VITA IN LETTERE (aprile)
Lunedì, 27 aprile
· Ritratto di gruppo con signora
Martedì, 21 aprile
· L'ultima possibilità
Lunedì, 20 aprile
· J. G. Ballard
Giovedì, 16 aprile
· La voce nella notte
Giovedì, 02 aprile
· I primi dopo gli antichi persiani
Mercoledì, 01 aprile
· VITA IN LETTERE - Marzo 2009
Martedì, 31 marzo
· ''Il giudice di tutta la terra (The judge of all the earth)
Domenica, 29 marzo
· ''Amici assenti (Absent friends)''
Sabato, 28 marzo
· Considera le sue vie (Consider her ways - 1956) di John Wyndham (1903-1969)
Venerdì, 20 marzo
· ''A mezzanotte, tutti gli agenti…
(At Midnight, All the Agents...)''
Mercoledì, 11 marzo
· Vito Benicio Zingales e il Truccatore dei morti: intervista all’autore
· Vito Benicio Zingales: il Capolavoro noir è “Il truccatore dei morti”
Martedì, 10 marzo
· Timestealer
· Specchi irriflessi (The Tain - 2002) di China Miéville
Lunedì, 02 marzo
· La Rocca dei Celti
Domenica, 01 marzo
· Violazione di Codice
· QUANDO C'ERA IL MARE…
Domenica, 22 febbraio
· Rumspringa
Lunedì, 01 dicembre
· Il sogno delle 72 vergini

Articoli Vecchi

Area Riservata

Martin, George R.R., Dozois, Gardner R., Daniel, Abraham, Fuga impossibile

(Hunter's Run, 2008), "Gli aceri" n. 30, ed. Fanucci, 2008, traduzione di Rosangela Bonsignorio, 17,50 €, 320 pagg., ed. or. (Eos, gennaio 2008: 25.95 $, 303 pagg.)

"… inaugura il Futuristic Crime di Fanucci…" si legge nella seconda di copertina, e, in effetti, è proprio da un delitto che la storia che vi si racconta ha inizio.
Un libero cercatore di minerali su un pianeta appena colonizzato, in gran parte ancora inesplorato, uccide l’ambasciatore di Europa. Per difendere l’onore di una donna.
Decide quindi di darsi alla macchia, nulla di più facile, su quel pianeta.
E và, da solo, in una zona dove, di solito, nessun cercatore và. Anche per riflettere sulla propria vita, che già anche senza l’omicidio stava andando in pezzi.
Ma troverà degli alieni veramente tali, non come quelli coi quali già da tempo l’umanità è dovuta venire a patti, essendosi imbattuta in loro, enormemente più progrediti, non appena messo il naso fuori dal sistema solare.
Alieni che, gli sembra, lo catturano, e gli impongono, per salvarsi la vita, di dover cercare per loro, che non conoscono per nulla l’Uomo, un uomo che, dicono, li ha scovati, e che rischia di rivelare il loro nascondiglio.
Si, perché se ne stavano nascosti, dentro una montagna.
Comincia così, per lui, una sorta di inferno. Legato ad un alieno mostruoso da una sorta di cordone ombelicale che gli può trasmettere un atroce dolore ad ogni infrazione, comincia la ricerca.
Per poi scoprire di non essere, un uomo.
È solamente un clone, o meglio qualcosa di enormemente più progredito, da un clone, di sé stesso. Che è l’uomo che deve catturare per gli alieni per poter sopravvivere.
Il vero tema, del romanzo, è questo.
Questi due uomini identici, nell’animo, nei ricordi, che si trovano a vivere assieme.
Il fato, o comunque lo si voglia chiamare, infatti, fa si che lo facciano. "Non si era mai visto dall’esterno" (pag. 229), e, così, ecco che finalmente riesce, invece, ha vedersi, ha vedere tutti i suoi difetti, ed i suoi pregi, come mai gli era stato possibile.
La narrazione procede serrata, avvincentissima, tutta avventura, senza tregua, ma, appunto, con questo tema molto umano a farvi da leit motive.
Poi, un po’ come gli anti-eroi di Tim Powers, il protagonista, che è poi, in definitiva, il clone, deciderà assurdamente di non salvarsi, facilmente, le chiappe spifferando tutto agli alieni già conosciuti dall'Uomo, che ha capito essere i mortali nemici di quelli che lo hanno clonato, ma di rischiare la sua stessa vita per tentare di salvarli.
Notevole, poi, l’alienità del mostro che accompagna il protagonista, con la sua totale mancanza di conoscenza dell’umanità, che lo fa apparire come un bambino che fa domande che fanno sorridere.
Insomma, un gran bel romanzo, nel quale la risaputa bravura del Martin viene egregiamente coadiuvata da quella di uno dei migliori editor e da un nome emergente nel panorama della sf.

Aggiunto: April 17th 2009
Recensore: Marcello Bonati
Voto:
Hits: 1291
Lingua: italian

  

[ Torna all'indice delle recensioni ]



Questo portale è realizzato con l'ausilio del CMS PhpNuke
Tutti i loghi e i marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Tutto il resto è ©2003-2006 di IntercoM Science Fiction Station. È Possibile usare il materiale di questo sito citandone la fonte.
Potete sindacare le news del portale di IntercoM usando il file backend.php