Home
Account
  Autori· Saggistica· Narrativa· Comics· Speciali· Cinema· Interviste· Musica CERCA   
     
Menu Principale

News precedenti

Venerdì, 05 febbraio
· Il Gondoliere
Venerdì, 15 gennaio
· Cinema d'animazione: tre esempi francesi
Mercoledì, 16 dicembre
· Fumetti Digitali
· VITA IN LETTERE (Novembre)
· VITA IN LETTERE - Ottobre 2009
Venerdì, 04 dicembre
· Il quinto principio di Vittorio Catani su Urania
Venerdì, 06 novembre
· Dalla fantascienza alla guerriglia mediatica
Martedì, 03 novembre
· De ''Gli Inganni di Locke Lamora'' e di altre stronzate...
Venerdì, 30 ottobre
· La narrativa di Ted Chiang
· VITA IN LETTERE - Settembre 2009
Martedì, 27 ottobre
· CORRADO MASTANTUONO - Tra Tex e Paperino: il disegnatore dei due mondi
Domenica, 11 ottobre
· Fissione
Domenica, 04 ottobre
· Yupanqui
Giovedì, 24 settembre
· VITA IN LETTERE - Agosto 2009
Martedì, 22 settembre
· VITA IN LETTERE (Agosto)
Martedì, 15 settembre
· Le lezioni sempre ignorate della Storia
Lunedì, 14 settembre
· Isole
Giovedì, 03 settembre
· I 10 libri da riscoprire
· VITA IN LETTERE (Luglio)
· VITA IN LETTERE - Luglio 2009
Sabato, 11 luglio
· L'ermetismo nei lavori di Alexey Andreev
Giovedì, 09 luglio
· VITA IN LETTERE (Giugno)
Domenica, 05 luglio
· I ciccioni esplosivi
Mercoledì, 01 luglio
· VITA IN LETTERE - Giugno 2009
· Futurama
Domenica, 21 giugno
· Venature
Domenica, 31 maggio
· VITA IN LETTERE (maggio)
Sabato, 16 maggio
· Il bacio della Valchiria
Giovedì, 14 maggio
· VITA IN LETTERE - Maggio 2009
Giovedì, 07 maggio
·

City of steel, city of air

Martedì, 28 aprile
· VITA IN LETTERE (aprile)
Lunedì, 27 aprile
· Ritratto di gruppo con signora
Martedì, 21 aprile
· L'ultima possibilità
Lunedì, 20 aprile
· J. G. Ballard
Giovedì, 16 aprile
· La voce nella notte
Giovedì, 02 aprile
· I primi dopo gli antichi persiani
Mercoledì, 01 aprile
· VITA IN LETTERE - Marzo 2009
Martedì, 31 marzo
· ''Il giudice di tutta la terra (The judge of all the earth)
Domenica, 29 marzo
· ''Amici assenti (Absent friends)''
Sabato, 28 marzo
· Considera le sue vie (Consider her ways - 1956) di John Wyndham (1903-1969)
Venerdì, 20 marzo
· ''A mezzanotte, tutti gli agenti…
(At Midnight, All the Agents...)''
Mercoledì, 11 marzo
· Vito Benicio Zingales e il Truccatore dei morti: intervista all’autore
· Vito Benicio Zingales: il Capolavoro noir è “Il truccatore dei morti”
Martedì, 10 marzo
· Timestealer
· Specchi irriflessi (The Tain - 2002) di China Miéville
Lunedì, 02 marzo
· La Rocca dei Celti
Domenica, 01 marzo
· Violazione di Codice
· QUANDO C'ERA IL MARE…
Domenica, 22 febbraio
· Rumspringa
Lunedì, 01 dicembre
· Il sogno delle 72 vergini

Articoli Vecchi

Area Riservata
PIZZO Gian Filippo


Nato a Palermo il 5 ottobre '51; laureato in Scienze Politiche; vive a Firenze dal '79, fa il bibliotecario presso l'Università e ha lavorato nel campo dell'Informatica, nel quale è anche webmaster del sito del sindacato della sua città. La sua attività fantascientifica inizia dopo il '72, con la collaborazione al Centro Cultori di Sf di Venezia. Ha fondato e diretto le fanzine "Astralia", del Circolo Siciliano Fantascienza, con Giuseppe Marcianò, e "Balarm Sf". Dal '76 è delegato italiano presso il Comitato Europeo Sf. Nel '78 ha collaborato alla realizzazione del convegno "La fantascienza e la critica", organizzato dall'Università di Palermo, i cui atti sono stati pubblicati da Feltrinelli, a cura di Luigi Russo; sua, invece, la cura del catalogo relativo, "Vent'anni di fantascienza in Italia", ed. La nuova presenza. Relatore presso vari circoli, nell''81 ha curato le relazioni e la rassegna cinematografica di "Iperspazio", di Firenze, così come quella del cineclub "Terzo pianeta" di Palermo, e, nel '93, "Libri dall'iperspazio", a Borgo San Lorenzo. Nel '79 ha curato la riduzione radiofonica di dodici racconti di Sf per la sede regionale della RAI, e tenuto rubriche fantascientifiche su varie emittenti private. Ha fatto, anche, il corrispondente per riviste estere quali "Sf Chronicle" (Usa), "Requiem" (Canada) e "Ides et autre" (Belgio, nel quale è stato anche tradotto), per la quale ha curato l'antologia di Sf italiana "Galaktika" (Ungheria), sceneggiato fumetti ("Rob", "L'uomo invisibile" e "Alien"), e, limitatamente il traduttore. Ha pubblicato diverse poesie in "Futurismo oggi", sulla quale sono state pubblicati anche suoi lavori di grafica, fra cui alcune di quelle apparse su "La spada spezzata" n. 13, ed è stato segnalato al 1° premio "Angelo De Ceglie". Ha curato le antologie "Altre finzioni" ("Astralia" n. 10), "Ambigue utopie", ed. Bietti, 2010, "Notturno alieno", ed. Bietti, 2011, "Sinistre presenze", ed. Bietti, 2013, con Walter Catalano, "Il prezzo del futuro", "Cose che voi umani", ed. La ponga, 2015, con Vittorio Catani, e "Delitti dal futuro", ed. Istos, 2016, e collaborato ai quotidiani di Palermo "L'ora" e "Il giornale di Sicilia", e a "La città" e "La gazzetta" di Firenze"; e, in qualità di saggista, alle riviste "Robot", "Aliens", ed. Armenia, "Rivista di Asimov", ed. Siad, "Urania", ed. Mondadori ("La fantascienza e le scienze", finalista (3°), premio "Italia" 2001), "Il nuovo informatore librario", "Pergioco", rivista di scacchi e di giochi da tavolo, di cui è appassionato, "MC-Microcomputer", "La torre di Babele", "If. Insolito & fantastico", ed. Tabula fati e a "Il giornale dei misteri", ed. Tedeschi ("La fantascienza e le sue scienze", n. 187, "La trasmissione del pensiero", n. 201, "I poteri mentali", n. 204) e I libri del casato, ad iniziative editoriali degli edd. Gremese, Elara e Odoya, e alle fanzines "Kronos", "Famzine", "Alternativa", "La bottega del fantastico", "Sf...ere", "City", "La spada spezzata", "L'altro spazio", "Phase IV", "Intercom", "Algenib", "Yorick", "Quark", "Future shock", "Continuum" e "Delos". Ha curato, anche, la sezione di narrativa fantascientifica per "Newton", "Astronomia 2000" e "L'astronomia". La sua attività di saggista lo ho portato ad ottenere, anche il premio "CMNA", e il premio biennale della World Sf Italia per la promozione della Sf, nel '95. Il suo sito.

Saggi: "Dizionario dei personaggi fantastici", ed. Gremese, '95, con R. Chiavini-premio "Italia" '96

"Il grande cinema di fantascienza. Da "2001" al 2001", "Gli album", ed. Gremese, 2001, con R. Chiavini e M. Tetro

"Il grande cinema di fantascienza. Aspettando il monolito nero (1902-1967)", "Gli album", ed. Gremese, 2003, con R. Chiavini e M. Tetro

"Il grande cinema fantasy. L'heroic fantasy dai primordi a Conan, fino al Signore degli anelli", "Gli album", ed. Gremese, 2004, con R. Chiavini e M. Tetro

"Contact! Tutti i film su Ufo e alieni", ed. Corrado Tedeschi, 2006, con R. Chiavini e M. Tetro

"Mondi paralleli. Storie di fantascienza dal libro al film", "AsSaggi", ed. Della Vigna, 2011, con R. Chiavini e M. Tetro

Racconti: "Benedetto pianeta, maledetto pianeta", "Astralia" n. 1, '74, "Blade runner" n. 3, '87, "Il corriere del giorno" del 8 agosto '92 e "Future shock" n. 38, 2002-tradotto in ceco come "Pozehnanà planeta, zlorecenà planeta", "Makropulos" (fanzine) # 25, '89

"Fendar il falco", "Astralia" n. 4, '75, e in appendice a "Nella prigione del tempo", di W. Ernsting, "Perry Rhodan" n. 62, ed. Solaris, '81, con lo pseudonimo di Ippolito Fangizzi

"L'incontro coi re-fratelli", "Vox futura" n. 1, '76, in appendice a "Dimensione proibita", di W. Ernsting, "Perry Rhodan" n. 63, ed. Solaris, '81, con lo pseudonimo di Ippolito Fangizzi, e in "Cavalieri di ogni tempo", "Yorick speciale" n. 2, '93-segnalato al 1° premio "CMNA"

"L'emicrania", "Astralia" n. 9, '77-originariamente in "Sf Italienne", "Idés... et autre" n. 14, '76 (Belgio), col titolo di "La migraine", poi tradotto in ceco nella fanzine "Makropulos" n. 25, '89, col titolo di "Migréna"

"La recluta", "Il lavoro" del 30 novembre '77, "La torre di Babele" n. 13, '79, Balarm Sf" nn. 2, '84-3, '85, con lo pseudonimo di Ippolito Fangizzi, e "La vallisa" n. 36, anno 12°, ed. La vallisa, '93

"Incidente sul lavoro", "Cosmoinformatore" n. 1/'78, ed. Nord, "Il corriere del giorno" del 18 agosto '92, "Future shock" nn. 15, '95 e 47, 2006-premio "Lovecraft" '77-a mezza strada tra l'onirico e lo scientifico, tratta, comunque, di un tema classico, ovvero quello degli universi... perpendicolari, ovvero di differenti piani di realtà, qui da intendersi come gli universi paralleli della fantasy, accostabili, appunto, a quelli di Lovevraft, ma da un punto di vista molto particolare. Frank Lancy, il protagonista, ha scoperto questi universi ortogonali, o perpendicolari, per mezzo di un incidente sul lavoro, come accade ed è accaduto per tutte le migliori scoperte; nel tentativo di trasferirsi in un universo parallelo, ovvero, per chi non lo sapesse, un universo in cui la realtà storica è differente dalla nostra più o meno consistentemente ("La svastica sul sole" di Dick, ad esempio), un trasformatore di corrente indotta, non si sa per quale motivo, invertì improvvisamente la polarità.", trasportandoli in uno di questi universi perpendicolari. Tutto ciò, comunque, si scopre solo un tre quarti di racconto dopo l'inizio, in cui vengono narrate le esperienze di Frank in quell'universo, sotto forma di incubo. Capito, alfine, il giochetto, il protagonista riprova il viaggio, questa volta consapevole e controllato attraverso i monitor dai suoi colleghi. Ma ecco che proprio all'ultimo il piano di realtà del racconto stesso slitta, il modello interpretativo venutosi a creare, ormai ben solido, si sgretola: "Anche la mia mensola si rompe. In quel momento, mi assale improvvisa una consapevolezza: io sono originario di questa dimensione. Tutto il resto è vero, ma è avvenuto al contrario; dalla mia dimensione sono andato a finire in quella della Terra. Adesso sono tornato indietro, al mio posto. Questo significa che la macchina traslatrice non avrà effetto. Guardo nel monitor al polso e i visi costernati dei miei colleghi mi danno ragione: la macchina non funziona. La mensola si è appena rotta. Cadiamo. Io non urlo: ho fretta di arrivare in fondo.". (4 pagg.)

"Gli xenofili", "Verso le stelle" n. 10/11, ed. Solaris, '79-tradotto in ceco come "Xenofilové", "Trifid" (fanzine) # 1, '88

"Caccia all'oagle", in "Concorso letterario Nord 1980", ed. Nord, '81 (?)

"Come sarà lassù", "Antologia del giallo italiano" n. 4, '81, "L'eternauta" n. 93, ed. Comic art, '91, col titolo di "Com'era lassù", e "La gazzetta del mezzogiorno" del 12 agosto '92 e "Conquiste del lavoro" del 27-28 agosto '94 e in "Notturno alieno", a cura di Gian Filippo Pizzo, ed. Bietti, 2011, con quello di "Morte di un astronauta"-segnalato al Premio "Italia" '92, tradotto in ceco come "Jak je tam nahore?", "Zapsnik", '88

"Primo contatto", "Famzine" n. 11, '83, "La spada spezzata" n. 4, '83

"I diversi", "La spada spezzata" n. 6, '83

"La bomba", idem

"La decisione", in "Concorso letterario World Sf 1983", e in "I sogni di Cartesio", a cura di Giuseppe Panella e Luca Ortino, "La botte piccola" n. 16, ed. della Vigna, 2013

"Autoscacco", "The Time Machine speciale" (Mary Shelley) n. 3 (47), '84, in "Scacchi e fantascienza", "Yorick speciale" n. 5, '94, "Delos" n. 71, 2001, "IdeaScacchi" n. 2, 2002-10° al 6° Premio "Mary Shelley"

"Di un vecchio cieco e di un gigante di ghiaccio", "Balarm Sf" n. 2, '84, e in "Cavalieri di ogni tempo", "Yorick speciale" n. 2, '93

"Terra 3000", "Balarm Sf" n. 3, '85

"Mondo senza donne", idem

"Le voci del vento", in "Le armi e gli amori", "Thule" n. 5, ed. Solfanelli, '85 

"Il processo", in "Diciassette opere da premiare", ed. Nord, '78, "Future shock" n. 2, '88-tradotto in ungherese come "A per", "Galaktika" n. 76, '87, e in ceco, come "Lustrace obrazovkou", "Zapsnik" n. 16, '91

"L'ultima corsa degli emioni", in "Pianeta Italia", "Narratori europei di science fiction" n. 1, ed. Perseo libri, '89-targa d'onore del Coni, '90, tradotto in finlandese come "Viimeineen juoksu", "Portti" # 1, '91

"Fino all'ultima generazione", "Futuro Europa" n. 5, ed. Perseo libri, '89, "MCMicrocomputer" n. 143, '94 e "If.Insolito & fantastico" n. 7, ed. Tabula fati, 2011-tradotto in finlandese come "Viimeiseen sukupolveen", "Portti" # 3, '90-poetico racconto contro le Guerre, con un bimbo colpito dalle radiazioni di una guerra nucleare che si ritrova, come per magia, in un mondo incontaminato, nel quale non vi è neppure l’idea, di tutta quella distruzione. Nel quale viene curato e ridato alla vita da una "…ragazza dal sorriso ebete… (che) canterella… una nenia…" (pag. 64), la strega buona delle fiabe. I due mondi, la distruzione e l’incontaminazione, vanno poi a convergere, dicendo di tutto quello che rischiamo di perdere, e della possibilità che ancora abbiamo di poterlo evitare. (pagg. 63-65, ed. Perseo libri).

"Notte illune", "Concorso letterario World Sf 1984", "Vernice fresca" n. 5-6/'91, ed. Immagini & Dettaglio

"Due storie del futuro-La quarta legge", "Secolo d'Italia" del 31 agosto '98

"Due storie del futuro-Scacco galattico", idem

"Il potere logora", in "Ambigue utopie", a cura di Gian Filippo Pizzo e Walter Catalano, ed. Bietti, 2010

"La cosa in cantina", in "La paura fa 90", ed. BraviAutori.it, 2011

"Il robot Diogene", in "Robot Ita 0.1", ed. Scudo, 2011

"L'invasione", in "256K", ed. BraviAutori.it, 2012

"I suoni della morte", in "Sinistre presenze", a cura di Walter Catalano e Gian Filippo Pizzo, ed. Bietti, 2013

"Effetto collaterale", in "Terra promessa", a cura di Gian Filippo Pizzo, "Sci-Fi collection" n. 5, ed. Tabula fati, 2014

"Lo sterco del diavolo - relazione sull’Italia", in "Il prezzo del futuro", a cura di Gian Filippo Pizzo e Vittorio Catani, "Cose che voi umani", ed. La ponga, 2015

"Il gallerista marziano", in "Continuum Hopper", a cura di Roberto Chiavini, Luca Ortino, Gian Filippo Pizzo, "La botte piccola" n. 26, ed. Della vigna, 2016

Poesie: "La fine", "Astralia" n. 10, '78, con lo pseudonimo di Ippolito Fangizzi

"Epigrafe", idem

"Vestigia del futuro", idem, e in "La spada spezzata" n. 13, '85

tre in "Altre finzioni", '78

"Primo sbarco", "L'altro spazio" n. 4, '82

"Mutanti", idem

"Terra 3000", idem

una, o più, in "L'altro spazio" n. 6, '83

"Mito di Matusalemme", "La spada spezzata" n. 13, '85

"Morte di un emione di Giove ferito in battaglia", idem

"Il cronoviaggiatore", idem






[ Indietro ]

Prontuario narratori FS italiani

Copyright © di IntercoM Science Fiction Station - (1256 letture)



Questo portale è realizzato con l'ausilio del CMS PhpNuke
Tutti i loghi e i marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.
Tutto il resto è ©2003-2006 di IntercoM Science Fiction Station. È Possibile usare il materiale di questo sito citandone la fonte.
Potete sindacare le news del portale di IntercoM usando il file backend.php